Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Un cane tra gli escrementi e senza cibo nell’arca di Noè degli orrori


Solo tra gli escrementi, senza nulla da mangiare e la necessità di trovare ogni giorno qualcosa da mettere in pancia in quel posto desolato e sudicio. Così i carabinieri hanno trovato un cane di media taglia all’interno di una autentica arca di Noè degli orrori il cui proprietario è stato denunciato. I militari sono giunti a quel posto a fine agosto 2021 durante un controllo, eseguito con il personale del servizio veterinario della Asl e con la polizia municipale nel Trapanese.

Nel terreno oltre al cane hanno trovato 5 cavalli, 6 ovini, 15 papere, 45 conigli e 10 galline. Il cane e gli altri poveri animali erano tenuti in una stamberga, in condizioni igienico sanitarie talmente precarie da risultare inesistenti. Le bestiole erano abbandonate a loro stesse, costrette a trovare ogni giorno qualcosa da poter mangiare.

Non semplice, visto che vivevano tra i mucchi dei loro stessi escrementi. I carabinieri li hanno liberati e posti sotto sequestro, così come l’intera area. Hanno anche denunciato il proprietario, 73 anni, per maltrattamento e abbandono di animali.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

La storia del Pitbull “Shorty” si conclude come una meravigliosa favola di inizio anno

aggiornamenti

Paura del dentista? Ci pensa il cane senza denti

Monica Nocciolini

Per Nuvola l’adozione del cuore: una famiglia dopo 13 anni in canile

Monica Nocciolini

Attore ferito in scena, cane irrompe sul set per confortarlo

Monica Nocciolini

Questa cagnolina trovata in un rudere ringhiava ai volontari per proteggere i suoi cuccioli

aggiornamenti

Il loro cane non può salire sull’aereo. Così lo abbandonano in aeroporto

dogitpanel