Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Prende a botte il cane e lo scaraventa contro un palo della luce, i passanti chiamano la polizia

E’ stata una passante, istruttrice cinofila tra l’altro, a chiamare la polizia componendo il 113. Chiedeva soccorso per un cane malmenato dall’uomo che lo aveva con sé. E’ accaduto in località Gallico, nella provincia di Reggio Calabria.

La donna ha riferito che l’uomo stava picchiando violentemente il proprio cane, scaraventandolo anche contro un palo della luce per poi continuare a prenderlo ferocemente a botte. Quando gli agenti sono arrivati sul posto, altri testimoni hanno confermato le circostanze.

Il cane è in salvo. Grazie all’ausilio del capo distaccamento delle guardie per l’ambiente della Regione Calabria e del veterinario dell’Azienda sanitaria il quattro zampe, risultato privo di microchip, è stato visitato.  Personale qualificato lo ha quindi preso in affidamento in attesa di una collocazione idonea. Per l’aggressore, il quale per ritorsione ha danneggiato l’autovettura della donna che lo aveva segnalato, è scattata la denuncia per maltrattamento di animali e danneggiamento.

Leggi anche:

Volontari di un rifugio di Kiev uccisi dai soldati russi. Avevano appena messo in salvo gli animali del canile. 

dogitpanel

Il motore uggiola… in officina il ‘guasto’ è un cucciolo

Monica Nocciolini

Musicista vende la sua chitarra: “Devo pagare l’operazione al mio cane investito”

Monica Nocciolini

Cucciolo abbandonato in autostrada, passante sfida il traffico per salvarlo

Monica Nocciolini

Muore a 56 anni, il cane ne veglia il corpo per giorni

Monica Nocciolini

Il soldato e il suo cucciolo separati dal congedo si ritrovano dopo mille peripezie

Monica Nocciolini