Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Tre fucilate in mezzo di strada e ammazza il cane amato da tutti

Non è stato un accidente: ha sparato al cane ben tre colpi di fucile, finché non l’ha visto stramazzare a terra morto. E’ accaduto a Somma Vesuviana, nel Napoletano, in una domenica pomeriggio apparentemente come tante in mezzo di strada. Il cane vittima dell’esecuzione era benvoluto da tutto il quartiere, conosciuto e coccolato.

Quell’uomo, però, lo accusava di avere aggredito la sua cagnolina. Così ha imbracciato il fucile e lo ha freddato con tre colpi. Lo ha ammazzato. Il cane ha avuto il tempo di percorrere qualche metro, in un lago di sangue, prima di accasciarsi al suolo. Morto.

Ad assistere alla scena, con orrore, sono stati i vicini di casa che hanno chiamato subito i carabinieri. I militari sono arrivati sul posto dalla caserma e col nucleo radiomobile di Castello di Cisterna. L’uomo è stato condotto in caserma per essere ascoltato.

Leggi anche:

La storia di Luis, il tassista animalista, che in tutta la sua vita ha salvato più di 1000 cani dalla strada 

dogitpanel

Undici cani tra cui 7 cuccioli nella casa abbandonata. Per la disperazione uno distrugge una stanza a morsi

Monica Nocciolini

Faccia a faccia tra un lupo ed un labrador. La reazione che non ti aspetti

dogitpanel

Preoccupato per i cani randagi, un nonno costruisce loro un trenino delle adozioni

Monica Nocciolini

Tra i rovi divorato dalla rogna, ce la farà il cane Ciuffo?

Monica Nocciolini

“Il naso umido del cane guida Salty mi ha salvato dall’inferno dell’11 settembre”

Monica Nocciolini