Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Tre fucilate in mezzo di strada e ammazza il cane amato da tutti

Non è stato un accidente: ha sparato al cane ben tre colpi di fucile, finché non l’ha visto stramazzare a terra morto. E’ accaduto a Somma Vesuviana, nel Napoletano, in una domenica pomeriggio apparentemente come tante in mezzo di strada. Il cane vittima dell’esecuzione era benvoluto da tutto il quartiere, conosciuto e coccolato.

Quell’uomo, però, lo accusava di avere aggredito la sua cagnolina. Così ha imbracciato il fucile e lo ha freddato con tre colpi. Lo ha ammazzato. Il cane ha avuto il tempo di percorrere qualche metro, in un lago di sangue, prima di accasciarsi al suolo. Morto.

Ad assistere alla scena, con orrore, sono stati i vicini di casa che hanno chiamato subito i carabinieri. I militari sono arrivati sul posto dalla caserma e col nucleo radiomobile di Castello di Cisterna. L’uomo è stato condotto in caserma per essere ascoltato.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4 / 5 (2 voti)

Leggi anche:

Dottor Griffin, il cane da assistenza si laurea insieme alla sua umana

Monica Nocciolini

Solo e abbandonato, il cane aspetta il suo umano per due settimane sulla banchina della stazione

Monica Nocciolini

Wynn, cane-terapia per i medici in trincea covid-19

Monica Nocciolini

Cani intrappolati nell’auto che affonda

Monica Nocciolini

14 anni in un box, poi l’adozione del cuore per il cane Caramello

Monica Nocciolini

Agente Kiara, da cane abbandonato a poliziotta provetta

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it