Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane Punkin nell’angolino di un tempio, poi l’amore che cura tutto

Ferito e affamato, il cane si era nascosto all’interno di un tempio, in un angolino, gli occhi bassi. In suo soccorso sono arrivati i volontari dell’associazione Animal Aid Unlimited. Quando lo hanno trovato e raggiunto, il cane pareva rassegnato a lasciarsi morire. Invece loro lo hanno preso, medicato, aiutato e lui si è trasformato in una maniera incredibile.

La vicenda si è svolta in India nel 2016, e l’associazione ha condiviso via via le foto e un video con il cambiamento del cane. I volontari erano arrivati a lui grazie a una segnalazione su un cane estremamente sofferente. In effetti, il poverino era gravemente denutrito e pieno di piaghe.

Si è lasciato docilmente prendere e trasferire in rifugio, dove è stato innanzitutto medicato così da pulire le ferite. Gli sono state somministrate flebo e un’alimentazione arricchita in nutrienti affinché riprendesse forze e peso. Ma soprattutto gli operatori gli hanno regalato tanto amore.

Il recupero è stato impressionante. In un mese il cane, chiamato Punkin, da grumolino di sofferenza nel cantuccio di un tempio era diventato un cane gioioso e coccolone. Pronto per l’adozione, ha presto trovato la famiglia perfetta. Adesso non gli manca più niente.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.13 / 5 (86 voti)

Leggi anche:

Kupata, il cane vigile urbano che aiuta gli scolari ad attraversare

Monica Nocciolini

Stress da pandemia, e l’ospedale assume il cane Shiloh

Monica Nocciolini

Koa agente a quattro zampe, col suo fiuto ritrova il regalo rubato a un bambino

Monica Nocciolini

Test, esperimenti, e poi… il cane Nate fuori dall’incubo laboratorio

Monica Nocciolini

I cani sotto al treno e nessuno avverte i proprietari. Li cercavano da oltre un mese

Monica Nocciolini

Cane nella burrasca si trascina fino al rifugio per essere salvato

Monica Nocciolini