Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane Chester orfanello per covid vaga con un messaggio appeso al collo

Rimasto orfanello dopo il decesso della sua proprietaria colpita dal covid-19, il cane Chester si aggirava per le strade di Andahuaylas con un messaggio appeso al collo. Testa bassa e sguardo triste, il cagnolino attendeva disperatamente il ritorno della sua amica nella via dove aveva il banco del mercato, nella cittadina del sud del Perù. Lei però non sarebbe più tornata.

Gli altri venditori del mercato hanno dunque pensato di scrivere il biglietto da appendere al collare del quattro zampe la cui storia sta facendo il giro dei media peruviani. “Buongiorno, mi chiamo Chester“, si legge sul foglio. “Per favore, aiutatemi. La mia proprietaria è deceduta per covid-19 e io non ho dove andare, non mi ignorate”.

I primi giorni sono stati difficili. O il cagnolino non veniva neppure degnato di uno sguardo, o i passanti lo scacciavano per timore che trasmettesse loro il virus. Poi, finalmente, la svolta con la responsabile dell’organizzazione Huellitas Felices, Nataly Oblitas, che si reca proprio in quel mercato per vedere accessori e cibo per gli animali.

Beh, la signora Oblitas ha preso con sé il piccolo Chester e ne ha condivisa la storia. Portato dal veterinario, il piccino è risutato affetto da erlichiosi, una malattia trasmessa dalle zecche. Le cure stanno già facendo effetto. Intanto è arrivata anche una nuova famiglia per il cagnolino che ha colpito al cuore i suoi nuovi proprietari attraverso il video condiviso sui social.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.67 / 5 (3 voti)

Leggi anche:

Buste di plastica, il pericolo che non ti aspetti

Monica Nocciolini

Amalia, la “mamma cane” che allatta un micino abbandonato

dogitpanel

In lutto per il suo veterinario, la cagnolina Kira gli scrive una letterina di addio

Monica Nocciolini

Ritrova il cane dopo più di un anno: “Ma non voglio traumatizzarlo ancora”

Monica Nocciolini

Cane sordo preso d’assalto dalle api, i suoi umani lo abbandonano dal veterinario

Monica Nocciolini

Tra il pitbull e la gallina l’amicizia ci mette il becco

Monica Nocciolini