Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Addio Tigro, il cane di Piazza Armerina. Per lui anche il funerale in tv, e ora si pensa al monumento

Una raccolta fondi per erigere un monumento in suo onore e il funerale in diretta televisiva sull’emittente StartNews: così Piazza Armerina piange Tigro, il suo cane. Sì perché Tigro era ormai da anni il cane di nessuno ma di tutti, amato come un membro della comunità a tutti gli effetti. E’ stato sepolto nella Villa comunale, mentre su Facebook si è aperta anche una pagina a suo nome e in sua memoria.

Sempre in prima fila alle feste di paese, amante delle funzioni in chiesa a cui gli era consentito presenziare, composto e silenzioso, il cane Tigro era stato trovato otto anni fa. Patrizia Spagnolo, responsabile locale dell’Enpa, lo aveva raccolto già randagio con delle bruciature alle zampe. Lo ha curato, poi il cane ha manifestato il suo desiderio di tornare libero unito alla gratitudine per essere accudito.

Così Tigro è divenuto cane di città. Una autentica mascotte a cui tutti erano affezionati, come dimostra l’ondata di emozione, commozione e partecipazione che ha accompagnato la sua morte. Vecchiaia, vita randagia. Tigro si è spento. Resta il suo inno alla vita che sa di indipendenza pur nella condivisione del tran tran di un’intera comunità. Una famiglia, tante famiglie per il cane Tigro. E adesso tutti gli dicono addio.

Pubblicato da StartNews Piazza Armerina su Venerdì 16 aprile 2021

Leggi anche:

Abbandonato 4 volte in 3 mesi, per il cane Jake arriva un aiuto inaspettato

Monica Nocciolini

Il cane cieco Spike in rifugio trova il gatto guida Max. Sono inseparabili

Monica Nocciolini

Riconosce il cane perso un anno prima nell’annuncio di un canile sui social

Monica Nocciolini

L’auto è in panne, il cane scende e aiuta a spingere

Monica Nocciolini

“Non posso più tenerlo”, e molla il cane legato a un albero in un podere

Monica Nocciolini

Cucciola di pitbull viene salvata dai volontari, ma non riesce ad essere felice 

dogitpanel