Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Solo e abbandonato, il cane aspetta il suo umano per due settimane sulla banchina della stazione

Solo e abbandonato, un cane è rimasto per due settimane sulla banchina della stazione in attesa che il suo umano tornasse a prenderlo. E’ accaduto in Russia, nel villaggio di Tigrovoye i cui abitanti, inteneriti, si sono presi cura del quattro zampe per tutto il tempo e ne hanno diffuse le immagini attraverso i social fino a procurargli un’adozione.

Non conoscendone il nome, nella cittadina lo avevano soprannominato l’Hachiko russo, con la memoria al cane eroe giapponese che per 10 anni ha atteso in stazione il proprietario deceduto. In questo caso, però, il cagnolone bianco appariva più che altro abbandonato. Un abitante della zona ha raccontato a Sputnik di aver iniziato a vedere il cane solo sulla banchina della stazione del villaggio dall’11 settembre 2020. E poi ogni giorno.

Il 25 settembre, il tweet di un internauta russo con la foto del cane accucciato, lo sguardo perso, ha fatto il giro della Russia finché la commozione si è tramutata in offerta di ospitalità e adozione da parte di una famiglia. Nel frattempo, da tutta la città arrivavano persone con cibo, acqua e coperte per il cane. Adesso non ne avrà più bisogno.

Nella sua nuova vita, la sua familiare umana lo ha chiamato Vernyy, che in russo significa ‘fedele’. La donna ha promesso che se anche il suo vecchio proprietario dovesse andare a rivendicarlo, lei non glielo restituirà in nessun caso.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.35 / 5 (57 voti)

Leggi anche:

Bombolo come Palla, a Policoro cane quasi decapitato da un laccio

Monica Nocciolini

14 anni in un box, poi l’adozione del cuore per il cane Caramello

Monica Nocciolini

Manda il cane a tartufi col collare elettrico, lo beccano i Forestali

Monica Nocciolini

Dart dal divano al canile, la famiglia lo lascia dopo cinque anni

Monica Nocciolini

Un pallino di piombo nel cuore, ecco perché il cane stava male…

Monica Nocciolini

Trascina il cane legato all’auto, le scuse della donna non convincono

Monica Nocciolini