Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Sisma in Turchia, cane soccorritore salva un gatto dalle macerie


Vita sotto le macerie! Vita sotto le macerie! A segnalarla con decisione iniziando per primo a scavare nel drammatico scenario di devastazione lasciato dal terremoto in Turchia è stato il cane pastore tedesco impegnato con le squadre di soccorso. Così ha salvato un gatto.

Faceva ‘miao’ il cuoricino di cui il cane Bob aveva percepito il battito ben 30 ore dopo il sisma. Le unità dell’Associazione turca di soccorso e salvataggio sono accorse immediatamente nel punto dove il soccorritore con la coda stava segnalando vita. Hanno cercato, tolto pietre e travi. Alla fine, ecco gli occhietti spauriti di un gattino marrone chiaro, il muso tutto bianco che si faceva largo nel buio della notte.

Il micio, di nome Umut, è stato così riconsegnato al proprietario che ha pianto di gioia. Aveva perso ogni speranza di ritrovare il suo amico peloso, rimasto sepolto nel crollo dell’abitazione. Ed effettivamente se non fosse stato per il fiuto finissimo di Bob la storia si sarebbe conclusa senza lieto fine perché Umut era rimasto incastrato dietro un muro dove si era formata un’intercapedine. Il vuoto gli ha consentito di respirare, ma la posizione non gli avrebbe permesso di uscire senza aiuto di questo cane il cui gesto adesso ha fatto il giro dei social.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Un legame speciale tra un cane e una bimba di pochi mesi

dogitpanel

Pitbull con orecchie e coda tagliate. Arrestati gli autori del folle gesto 

dogitpanel

“E’ un pitbull, ma lo amo con tutto il mio cuore”. La storia di Carl, cucciolo salvato da un cantiere edile 

dogitpanel

Non voleva un cane in casa: adesso non può fare a meno di lui 

dogitpanel

Cagnolina appena salvata si abbandona tra le braccia della sua soccorritrice

dogitpanel

Traslocano e il cane resta due mesi solo in casa. Una coppia a processo

Monica Nocciolini