Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Senza acqua né cibo, cane veglia il suo umano morto tre giorni e tre notti

L’uomo che lo aveva adottato dal canile, il centro della sua vita: proprio lui era a terra, morto d’infarto. E allora lui, il mix maremmano Ermanno di, 6 anni, non sapendo in quale altro modo rendersi utile si è messo accucciato al fianco del corpo e lo ha vegliato. Forse anche baciato?

Il punto è che quando i pompieri hanno fatto irruzione nell’appartamento Ermanno era lì, accanto al suo umano ormai inerte: Domenico Trifari, 79 anni di Nereto, in provincia di Teramo, era morto ormai da tre giorni. Ermanno non si era mosso di un centimetro, rimanendo senza acqua né cibo ma lì: col cuore a sei zampe.

A chiedere soccorso erano stati i vicini di casa dell’uomo, in allarme per non averlo più visto da qualche giorno. Per recuperare Ermanno, con tutta la delicatezza del caso, è intervenuta l’Oipa di Teramo. Proprio la volontaria arrivata sul posto, Melissa, ha raccontato al Messaggero quanto straziante sia stato strappare il cane dal suo ambiente.

“Quando i veterinari della Asl gli hanno messo il collare per portarlo via per sempre dal suo amato padrone – riferisce Melissa – Ermanno si è girato verso l’uomo a terra, lo ha fissato per alcuni secondi con gli occhi lacrimosi, poi si è fatto mettere il collare con una compostezza e una dignità che pochi esseri viventi hanno. Con la stessa compostezza e dignità è salito con me sul Fiorino della Asl. Una volta dentro si è alzato su due zampe per guardare fuori dai finestrini posteriori del mezzo. Così per 20 chilometri“.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.09 / 5 (279 voti)

Leggi anche:

Carrellini a ruote e sci, così Tracey aiuta i cani disabili

Monica Nocciolini

Il cane Noorung un anno su uno scoglio aspettando i suoi proprietari

Monica Nocciolini

Lola ferita nel bosco: 200 pallini di piombo, soccorsa appena in tempo

Monica Nocciolini

Gumby l’inadottabile, scappa 11 volte per tornare al rifugio

Monica Nocciolini

Dieci anni dopo Gennaro riabbraccia il suo proprietario a 1000km di distanza

Monica Nocciolini

Infermiera in pensione apre ospizio per cani: “Così si sentiranno amati fino agli ultimi istanti di vita”

dogitpanel