Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

“Ritrovate Mary, senza il mio cane io non vedo”: si dispera la non vedente che ha perduto il cane guida

La signora Annamaria era disperata. Sola, per strada, col suo bimbo di un anno e mezzo sulle spalle e Mary – la sua vista, il suo cane guida – perduto chissà dove. E’ accaduto a Livorno, e la donna ha chiamato i soccorsi. La polizia è intervenuta trovando la donna in uno stato di prostrazione terribile. Per lei alla preoccupazione per le sorti del suo cane labrador adorato si aggiungeva quella funzionale, ovvero la paura – senza Mary – di non poter più svolgere nessuna delle sue attività quotidiane.

Compresa la seria difficoltà in cui la donna si trovava, gli agenti la hanno riaccompagnata nella propria abitazione, così da restituirle un po’ di tranquillità. Una volta in casa, Annamaria ha esternato tutta la sua disperazione raccontando la sua vicenda personale: senza un compagno e con la sua famiglia di origine lontana, un figlio da crescere praticamente sola.

Il tutto aggravato da una disabilità così importante quale la perdita della vista. La donna, inoltre, ha dichiarato di lavorare come centralinista. Data la delicatezza del fatto, i poliziotti hanno avviato le operazioni di ricerca del cane. E’ finito tutto bene: un passante dopo pochi minuti ha ritrovato il labrador tra le auto in sosta. Gli agenti hanno immediatamente recuperato il cane e lo hanno riportato a casa della signora Annamaria.

Leggi anche:

Muore nella tormenta, i cani sul suo petto proteggono il corpo dalla neve

Monica Nocciolini

Il cane Nicoletta per 10 anni sulla tomba dell’amico umano

Monica Nocciolini

Nel Missouri apre la prima casa di cura per cani anziani. “Volevo che i cani si sentissero amati come a casa”

dogitpanel

Agenti si tuffano in un lago di ghiaccio per salvare un cane

dogitpanel

Colt il cane infermiere, se il cuore ha sei zampe

Monica Nocciolini

La storia di Gunnar, passato dalla discarica ad una villa con giardino 

dogitpanel