Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il Sentiero di Ares si prende cura di cani malati terminali: “Perchè nessun cane deve andarsene senza qualcuno vicino che gli dica che lo porterà al mare”

Il Sentiero di Aries

Si chiama Il Sentiero di Ares, con sede a Carlino (UD) ed è la prima associazione friulana ad occuparsi di cani malati terminali.

Una vera e propria famiglia affidataria per animali in difficoltà, ma che all’occorrenza aiuta chiunque abbia bisogno (umani e animali) senza distinzioni! L’obiettivo è di dare una casa a cani terminali e anziani che si stanno spegnendo nei canili o in luoghi non idonei, permettendo loro di trascorrere il tempo che gli resta in famiglia.

Il Sentiero di Ares – ci racconta Barbara –  collabora con diverse associazioni che si occupano di animali, bambini, anziani. Cerchiamo di essere sempre in prima linea per aiutare i più deboli e bisognosi ed è grazie al sostegno di chi ci supporta se riusciamo nelle nostre missioni.  Non ci limitiamo a fare volontariato, noi vogliamo cambiare il mondo. Tutti i cani meritano di spegnersi con qualcuno accanto. Ed è questo che vogliamo fare. Purtroppo non potremo aiutarli tutti, ne siamo consapevoli, ma anche l’Oceano è un insieme di gocce“.

” PERCHE’ NESSUN CANE DEVE ANDARSENE SENZA QUALCUNO VICINO CHE GLI DICA CHE LO PORTERA’ AL MARE”.

A loro vada tutta la nostra stima ed ammirazione per la nobile iniziativa. E’ possibile richiedere maggiori informazioni o contattare Il Sentiero di Ares dalla pagina Facebook ufficiale:
https://www.facebook.com/sentierodiares/

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4 / 5 (24 voti)