Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il Sentiero di Ares si prende cura di cani malati terminali: “Perchè nessun cane deve andarsene senza qualcuno vicino che gli dica che lo porterà al mare”

Il Sentiero di Aries

Si chiama Il Sentiero di Ares, con sede a Carlino (UD) ed è la prima associazione friulana ad occuparsi di cani malati terminali.

Una vera e propria famiglia affidataria per animali in difficoltà, ma che all’occorrenza aiuta chiunque abbia bisogno (umani e animali) senza distinzioni! L’obiettivo è di dare una casa a cani terminali e anziani che si stanno spegnendo nei canili o in luoghi non idonei, permettendo loro di trascorrere il tempo che gli resta in famiglia.

Il Sentiero di Ares – ci racconta Barbara –  collabora con diverse associazioni che si occupano di animali, bambini, anziani. Cerchiamo di essere sempre in prima linea per aiutare i più deboli e bisognosi ed è grazie al sostegno di chi ci supporta se riusciamo nelle nostre missioni.  Non ci limitiamo a fare volontariato, noi vogliamo cambiare il mondo. Tutti i cani meritano di spegnersi con qualcuno accanto. Ed è questo che vogliamo fare. Purtroppo non potremo aiutarli tutti, ne siamo consapevoli, ma anche l’Oceano è un insieme di gocce“.

” PERCHE’ NESSUN CANE DEVE ANDARSENE SENZA QUALCUNO VICINO CHE GLI DICA CHE LO PORTERA’ AL MARE”.

A loro vada tutta la nostra stima ed ammirazione per la nobile iniziativa. E’ possibile richiedere maggiori informazioni o contattare Il Sentiero di Ares dalla pagina Facebook ufficiale:
https://www.facebook.com/sentierodiares/

Leggi anche:

Foggia: cuccioli chiusi in un sacchetto di plastica rivenuti in un cassonetto. Due di loro non ce l’hanno fatta 

dogitpanel

Bebè abbandonato nel ghiaccio della Siberia, cane angelo custode lo tiene al caldo nella sua pelliccia

Monica Nocciolini

Il canile, un tumore e poi… amore, pazienza e cure per la rinascita del cane Raphael

Monica Nocciolini

Susy e Paolino, due gnometti abbandonati sulla statale 106. Ora cercano casa

dogitpanel

La bella storia di Ares, un randagio diventato oggi cane poliziotto

dogitpanel

Terrorizzata dai fuochi d’artificio, sparisce ma poi torna a casa suonando il campanello 

dogitpanel
error: © copyright dog.it