Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Senza più mamma né fratellini, cucciolo smette di piangere solo sul petto della sua umana

Senza più la mamma né i fratellini, il cucciolo Rhett non smetteva più di piangere. Finché non ha trovato il calore e il battito del cuore della sua proprietaria adottiva, al cui contatto si è calmato. La storia è di quelle dall’inizio sfortunato.

Aveva appena due giorni quando venne strappato alla sua mamma, affidata a un canile, e a 3 dei suoi fratellini, dirottati su un altro rifugio. Rhett era rimasto solo con altri due cagnolini neonati come lui. Tutti e tre vennero adottati da una generosa signora americana, Mariann Wright Feliciano.

Ma i cuccioli, si sa, fino almeno ai due mesi e mezzo hanno bisogno della mamma. Così Rhett ha visto morire un’altro dei suoi fratellini. L’altro si è ammalato subito dopo. Di quel grappolo di amore a quattro zampe fatto di una mamma e sei cuccioli, rimaneva solo lui: Rhett.

Ed era straziato. Disperato, il cucciolino con gli occhi appena aperti non si dava pace e non faceva che piangere e gridare, agitandosi in ogni modo. La signora Mariann si era vista persa, non sapeva più che fare. Alla fine, un’idea: in un negozio di articoli per neonati acquistò un marsupio per bebè, ci mise Rhett e lo tenne sul cuore. Il calore, il battito… Rhett smise di piangere, si calmò e finalmente si addormentò in un sonno rilassato e tranquillo.

Oggi per il cagnolino quel momento drammatico dello strappo dalla sua famigliola con la coda è del tutto superato, e Rhett è cresciuto diventando un cane equilibrato, giocherellone e vivace. Ogni tanto, benché grandicello, salta ancora in braccio alla sua Mariann e le si rannicchia sul petto, addormentandosi quieto.

 

Leggi anche:

Cane impaziente di giocare, prende da solo bus e va al parco

Monica Nocciolini

Il riscatto di Blondie, da cane mummia a cagnolina felice

Monica Nocciolini

Zelda, 60 chilometri e un viaggio di 3 mesi per ritrovare la via di casa

Monica Nocciolini

Cagnolina stava per morire congelata: poliziotta la salva e la adotta 

dogitpanel

Cane abbandonato si stabilisce in una stazione di servizio. Lo hanno chiamato Diesel

Monica Nocciolini

Il cane forse non ce la fa, il bimbo lo abbraccia dentro il kennel dal veterinario

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it