Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Rinchiusa in un pozzo senza cibo nè acqua: cagnolina viva per miracolo 

storie di cani: mira

La storia che vi raccontiamo oggi è davvero tristissima.

Si tratta di una cagnolina, rinchiusa in un pozzo in contrada Spiavento (Località San Severo, vicino Foggia) e lasciata lì per giorni senza cibo nè acqua.

Probabilmente l’intento di chi l’ha abbandonata era che la cagnolina morisse.

Grazie, tuttavia, all’intervento tempestivo dei carabinieri dello squadrone “Cacciatori di Puglia”, che hanno sentito dei guaiti provenire dal pozzo, la cagnolina è riuscita a sopravvivere.

Mira e i carabinieri che l'hanno salvata
Mira e i carabinieri che l’hanno salvata

Sul posto sono giunti anche gli operatori dell’ENPA di San Severo, i quali sono riusciti a raggiungere la cagnetta, che nonostante lo spavento, si è lasciata subito prendere in braccio.

“Era lì da almeno due, tre giorni senza potersi muovere”, racconta l’operatrice Martina, “con una dermatite molto estesa, denutrita, raffreddata e molto spaventata. L’abbiamo quindi portata al Rifugio Enpa Il Giardino dei Ciliegi e abbiamo chiamato la Asl”.

La piccola Mira è stata curata con un antibiotico e ora sta meglio.

La cagnolina Mira dalla veterinaria
La cagnolina Mira dalla veterinaria

Speriamo davvero riesca a trovare una famiglia che possa darle tutto l’amore che merita.

 

 

Leggi anche:

Hero di nome e di fatto, da randagio salvò una donna e oggi è un cane da soccorso

Monica Nocciolini

La storia del pit bull adottato che non smette di abbracciare la nuova padroncina

dogitpanel

Abbandonato col libretto dei vaccini al collo, il cucciolo ritrova la sua mamma

Monica Nocciolini

Di tutto per salvare Milo, il cane perduto che non si lascia aiutare

Monica Nocciolini

Husky caparbia vuol fare la nanna col suo amico bambino. E vince lei

Monica Nocciolini

Il pallino di Rodrigo: soccorrere cani abbandonati per strada

Monica Nocciolini