Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Nel Messico devastato dalle alluvioni, cane si salva aggrappato alla ringhiera

Si è salvato aggrappandosi con le zampe alla ringhiera e mantenendo la posizione eretta mentre il livello dell’acqua saliva incessantemente. Protagonista del video che ha fatto il giro del web un cane che ha commosso il mondo. Lo stato di Tobasco, in Messico, è colpito da un’alluvione devastante che ha mietuto vittime tra i cittadini, sterminato intere mandrie di bestiame, distrutto case e spazzato via edifici.

I coccodrilli, portati dalla piena, sono diventati i padroni delle strade, spaesati e confusi loro stessi. In questo scenario un cane ha attirato l’attenzione dei soccorritori che stavano perlustrando una delle zone più colpite. Era aggrappato con le zampe anteriori alla ringhiera di un balconcino, e si manteneva eretto sulle zampe di dietro così da poter tenere la testa fuori dall’acqua. Così era sopravvissuto.

Con una barca gli uomini del soccorso si sono avvicinati a lui e lo hanno tratto in salvo. Il suo corpo era quasi completamente immerso nell’acqua, e il cane appariva stremato, gli occhi sgranati per la paura e la fatica. Ma era vivo. Una volta sulla barchetta azzurra, è stato portato all’asciutto e al sicuro.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Diabetico, anziano: “Dottore, voglio che sopprima il mio cane”

Monica Nocciolini

Mollato in canile dopo 11 anni in famiglia, lui piange disperato ogni notte

Monica Nocciolini

Trekking fatale per Kris. E i suoi cani disperati nel lutto si consolano a vicenda

Monica Nocciolini

Cinque cuccioli in un sacchetto a bordo strada, li salva la polizia

Monica Nocciolini

Il cane Spillo tra i rifiuti, ma per lui la vita inizia a 10 anni

Monica Nocciolini

Cane trovato in fin di vita ritorna a vivere grazie al suo angelo custode

dogitpanel
error: © copyright dog.it