Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il suo cane guida si comporta stranamente, la GoPro sul collare rivela la dura vita di Kika tra la gente

Amit Patel è cieco. Ha 37 anni e una splendida famiglia a cui, col sopravanzare della malattia agli occhi, si è aggiunta Kika, la labrador cane guida dell’uomo. Dopo anni di splendido sodalizio, a un certo punto Amit nota che Kika si comporta stranamente. Un esempio? Stenta a salire sulle scale mobili, tende ad evitarle.

Non che spostarsi a Londra sia mai semplice, per un non vedente e un cane. Chi spintona, chi supera strattonando, chi si lamenta di dover rallentare il passo. Ma Amit non si rende ben conto di tutto quanto. Kika sì, però. Lo ha tristemente dimostrato il video girato proprio dalla cagnolina. Amit, per comprendere come mai fosse così cambiata, le ha montato una telecamerina GoPro al collare.

Le immagini, che hanno commosso fino alle lacrime prima i familiari di Amit e poi tutto il web, testimoniano della fatica che il cane affronta a districarsi tra metropolitana, ascensori, scale mobili appunto e marciapiedi. Nella migliore delle ipotesi nessuno si sposta, e Kika spesso non riesce a creare un varco sicuro per il suo Amit. Non riuscire a portare a termine alla perfezione il suo compito, è già una frustrazione. Ma poi ci sono le grida, gli insulti, le spinte, le offese.

Infine, proprio sulla scala mobile, ecco un pendolare che in maniera aggressiva intima di spostare il cane per lasciarlo passare. Le immagini hanno fatto discutere i social. Sono del 2018, ma il messaggio è per sempre. Kika intanto è divenuta una celebrità, con tanto di profilo Twitter tutto per sé.

Leggi anche:

Finito sotto un’auto il cane resta con 3 zampe. Lo adotta la veterinaria che lo ha salvato

Monica Nocciolini

Mocha via dal braccio della morte verso una vita di gioia

Monica Nocciolini

Tanner, nonno cane che insegna al gatto a stare bene

Monica Nocciolini

Il micio ha fame, il cane gli porta un pezzo del suo pane

Monica Nocciolini

Piangeva disperato dopo esser stato investito, nuova fortuna ‘a rotelle’ per il cagnolino

Monica Nocciolini

La storia del Pit Bull e del suo fratellino umano: un legame d’amore indissolubile

dogitpanel
error: © copyright dog.it