Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Nei suoi occhi tutto il dolore di una vita travagliata. Wolf oggi ce l’ha fatta

storie di cani

santevet

Quella che vi raccontiamo oggi è la storia di Wolf, un dolcissimo cagnolino che ha rischiato di morire perchè qualcuno ha deciso di volergli fare del male in maniera gratuita.

I volontari di un rifugio sono stati informati del fatto che c’era un cane per strada che non riusciva proprio a muoversi, e non appena giunti sul posto, si sono trovati di fronte a una scena straziante. Il cane aveva una zampa rotta e la testa gonfia, a causa dello sparo di un proiettile.

Qualcuno aveva sparato al cane e lo aveva lasciato agonizzante in mezzo alla strada.

Una delle soccorritrici ha deciso quindi di chiamare il cane Wolf perchè si era dimostrato essere forte proprio come un lupo. Ha dovuto fare tantissima fisioterapia per evitare l’amputazione della gamba e ha iniziato anche a credere di più in se stesso e nelle sue capacità.

Proprio questa ragazza, che tanto si è legata a lui, ha deciso di adottarlo e di renderlo felice per sempre.

Ora Wolf sta meglio. La sua gamba ha ripreso a funzionare e vive esattamente come ha sempre sognato.

Credits: @Animal Shelter / Youtube


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

L’incredibile storia di River, il cane senzatetto che entra in una macchina aperta per farsi adottare 

dogitpanel

Perde casa e lavoro ed è costretta a lasciare il suo cane in canile: donna disperata

aggiornamenti

Il cane pastore per anni rinchiuso nel terrazzo: denunciati padre e figlio

Monica Nocciolini

Se il canile è un lager, il sequestro salva 444 cani

Monica Nocciolini

Pitbull: canili al collasso, aumentati gli abbandoni

aggiornamenti

Ritrova il cane perduto un anno prima su una lattina, la sua foto per uno spot adozioni

Monica Nocciolini