Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Virgola, il cane a dondolo canta l’inno alla vita

E’ un cane a dondolo. Lei è Virgola, cucciola di sei mesi e 3 chili appena di peso. E dondola. Il motivo è una malformazione del cervello che le è stata confermata anche con una risonanza magnetica. Lei con quel problema ci è nata. Il suo cervello è da sempre asimmetrico, con moderato idrocefalo: significa che nella sua scatola cranica c’è un accumulo di liquor a livello dei ventricoli cerebrali, che si dilatano. E quindi lei talvolta dondola.

L’idrocefalia è una condizione a cui i cani di taglia piccola e mini come Virgola sono più esposti. Nelle razze, più colpiti sono i brachicefali come bulldog o carlini, ma anche chihuahua e pinscher manifestano un’incidenza significativa e Virgola, anche solo a guardarla se non lo raccontassero i suoi 3 chili di peso, ha molto a che fare con questa tipologia.

Ma Virgola, che è seguita e curata dagli operatori della sezione fiorentina dell’Oipa in quali l’hanno salvata da un destino di nulla, nel complesso è un autentico inno alla vita. Non sa di essere speciale, dunque si comporta come un qualunque altro cane: gioca, salta, corre, si fa coccolare. Poi di tanto in tanto perde l’equilibrio e dondola. Nella sua normalità di cane speciale, Virgola cerca anche casa. Sì sì, una bella famiglia che la lasci dondolare a piacimento in una casa calda e comoda con i grattini, i balocchi e le carezze che lei tanto ama.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)

Leggi anche:

Ninna nanna ninna oh, i bimbi leggono ai cani in rifugio le fiabe della buonanotte

Monica Nocciolini

Scava a mani nude per salvare la cagnolina incinta

Monica Nocciolini

Gridava la sua catena di dolore, cucciolo di 10 settimane finalmente liberato

Monica Nocciolini

Buste di plastica, il pericolo che non ti aspetti

Monica Nocciolini

Così magro che gli era rimasto solo ‘il guscio’, ecco il cane Nocciolina. Che ora sta meglio

Monica Nocciolini

Nel nome di Hachiko: in Giappone l’8 marzo si celebra la fedeltà del cane

Monica Nocciolini