Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Muneca, la cagnolina anziana e cieca abbandonata all’improvviso dalla sua famiglia 

storie di cani: muneca

Quella che stiamo per raccontarvi è la storia tristissima di Muneca, una cagnolina cieca di 18 anni, abbandonata purtroppo in un rifugio dalla sua famiglia.

Dopo tantissimi anni, la povera cagnolina si è ritrovata sola, senza il calore di una casa e l’amore di una famiglia.

A causa dell’età avanzata, la povera Muneca ha perso anche la vista, e appena entrata nel rifugio era terribilmente spaventata.

Elaine Seamans, una volontaria del rifugio Park Animal Care Center di Los Angeles, si è subito intenerita quando l’ha vista.

E pare che anche la cagnolina abbia avvertito qualcosa di speciale, tanto che quando è stata accarezzata, le è letteralmente saltata tra le braccia.

Probabilmente era la prima volta, dopo l’abbandono, che la piccola Muneca si sentiva nuovamente al sicuro.

Grazie alla condivisione delle sue dolcissime foto sui social e al prezioso contributo della volontaria del rifugio, finalmente qualcuno ha bussato alla porta del rifugio proprio per portarla via.

Si tratta di Amy Gann, una donna di San Diego, che ha deciso di portare Muneca a casa con sè per iniziare una nuova vita.

 

Leggi anche:

Il cane domestico più antico scoperto nei sepolcri d’Arabia

Monica Nocciolini

Lui smette di respirare, il cane sveglia la moglie e lo salva

Monica Nocciolini

Il terremoto e poi… quattro anni dopo nonna Dora ritrova il suo gatto Mimmo

Monica Nocciolini

Dalla chemioterapia all’adozione: la storia di Eric

dogitpanel

Gattina perde i suoi cuccioli ma si lega ad altri cagnolini del rifugio, tanto da riuscire ad allattarli 

dogitpanel

Donna salva un cane durante una tempesta di neve

dogitpanel