Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Lo abbandonano con tutte le sue cose in un kennel, lui rimane immobile ad attenderli

Abbandonare un cane è sempre ucciderlo almeno dentro, se non anche fisicamente. E così è stato per il cane che in Texas è stato alla fine soccorso dai volontari di The Abandoned Ones “Saving Animals in Danger”, ma dopo grandi sforzi per potersi avvicinare.

Sì perché lui era stato fatto sedere in quel punto da coloro che amava. Lo avevano lasciato solo sul ciglio di un’autostrada, al limitare di un bosco. Con la pettorina e con tutte le sue cose in un kennel accanto a lui. “Seduto!”, devono avergli detto. E lui così è rimasto: seduto immobile. I volontari hanno dovuto portarlo via di peso. Una statua di dolore e smarrimento.

Lì, in quella posizione, il cane ha atteso che tornassero a prenderlo per chissà quanto. Ha ululato mentre le zanzare lo divoravano. Ha sopportato un temporale, il rumore dei tuoni, il bagliore dei lampi. Il caldo del sole e il freddo del buio di notte. Non si è mosso. Ma a prenderlo non è tornato nessuno. Solo la buona mano dei volontari lo ha soccorso e portato in rifugio. Il corpicino è al sicuro, il cuore meno.

I have no words .Other than yes he was rescued as we were his only hope .to survive in an area where he was a sitting…

Pubblicato da The Abandoned Ones "Saving Animals in Danger" su Lunedì 24 maggio 2021

Leggi anche:

Abbandonati da mesi in una casa nel degrado, 4 cani salvati nel Messinese

Monica Nocciolini

La cagnolina non vuol salire in macchina, lui la fredda con due fucilate. Condannato

Monica Nocciolini

L’artista di strada non raccatta pallino, e il cane accorre a consolarlo

Monica Nocciolini

“Via quel gregge dal mio campo”, e spara al cane pastore

Monica Nocciolini

Cucciolo a vita, la storia del cane nano Ranger

Monica Nocciolini

Jogger mette in salvo un cucciolo che era stato abbandonato in un posto impervio e isolato

dogitpanel
error: © copyright dog.it