Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Quest’uomo adotta un Alano che dopo nemmeno 24 ore lo salva da morte certa. L’incredibile storia di Peanut e il suo umano


Non vivevano insieme da neanche 24 ore, ma questo Alano ha letteralmente salvato la vita del suo umano.

Specifichiamo da subito per essere chiari, che Peanut non era assolutamente un cane addestrato, anzi.

Il povero cucciolone, di razza Alano, aveva vissuto i suoi due anni di vita in canile, fino il giorno dell’adozione da parte di Andrew Budek Schmuisser, l’uomo che se non fosse stato per Peanut, sarebbe sicuramente morto.

Andrew soffre di gravi problemi di salute che a volte lo portano a perdere l’equilibrio e cadere, se non addirittura a svenire.

Un giorno, Andrew cade a terra e la posizione in cui si ritrova, anche a causa del suo sovrappeso, non gli permette più di respirare, ma resta cosciente. Peanut prontamente, capisce il pericolo nel quale si trova il suo umano e interviene, riportandolo in posizione seduta e sollevandogli la testa.

Un intervento eccezionale, di straordinaria intelligenza e determinazione da parte di questo cagnone, che ha salvato la vita di Andrew.

Oggi l’umano racconta che non sarebbe ancora vivo non fosse stato per Peanut. I due vivono insieme felici e contenti e siamo sicuri che Andrew sarà grato al suo cane per tutta la vita!

Foto credits: LA ZAMPA

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Salva un cane per strada: “Voglio che la mia bimba impari”

Monica Nocciolini

Cane da soccorso è precipitato in una scarpata per salvare la vita ad un uomo

aggiornamenti

Dopo aver vissuto anni in uno scatolone, questi cani trovano finalmente casa

Stefania Di Carlo

Nel lago affiora un cane annegato. Aveva delle pietre legate al corpo

Monica Nocciolini

Cucciolo sottratto al giro dei combattimenti clandestini diviene la mascotte di un intero quartiere

Monica Nocciolini

 “Non volevo che morisse”. Donna lascia il suo cane chiuso in macchina e trascorre la giornata in piscina

dogitpanel