Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Decapitava cani chihuahua, passerà 28 anni in galera

Sotto l’effeto delle metanfetamine aveva torturato e ucciso, tagliando loro la testa, ben sette cani chihuahua e per questo è stato condannato a scontare 28 anni di carcere. A comminare la pena, il massimo che era possibile, è stato in Nevada il giudice Elliot Sattler. Il togato si è detto sconcertato dalla cattiveria di Jason Brown. Lui è ragazzo con la faccia perbene, un bravo studente di psicologia a cui amici e conoscenti affidavano fiduciosi i loro cani. Quella faccia perbene è stata l’ultima cosa che le bestiole hanno visto.

La vicenda ha il suo inizio giudiziario nel 2015: il proprietario del motel in cui Brown alloggiava chiama la polizia. Non riesce a pulire una delle sue stanze perché l’occupante, il giovane in questione, non lo lascia entrare. Gli agenti entrano con la forza, e ciò che si trovano davanti è agghiacciante: sangue ovunque, il cadavere di un cagnolino smembrato e quattro teste mozzate di altrettanti, poveri cani conservate come trofeo.

Indagando, gli inquirenti hanno appurato che le vittime a quattro zampe di Brown sono state almeno sette: questo il numero delle scorribande sadiche che l’uomo ha filmato per poi forse rivedere quelle scene. “I piccoli Chihuahua bianchi sono i miei preferiti – ammetteva il ragazzo – e se riesco a catturarne uno gli faccio fare un giro nella casa delle torture di Jason”. Ora è Jason a farsi un lungo giro nel carcere del Nevada. Un giro lungo 28 anni.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

“Puoi lasciarti andare, sono qui con te”: gli ultimi istanti insieme tra una ragazza e il suo cane anziano

Monica Nocciolini

Abbandona il cane sul balcone, denunciato dai carabinieri

Monica Nocciolini

Il cane le salva la vita graffiando la porta come un matto: “Così ha salvato la nonna da un collasso”

Monica Nocciolini

Il cane resta bloccato in bagno con un leopardo

Monica Nocciolini

Gridava la sua catena di dolore, cucciolo di 10 settimane finalmente liberato

Monica Nocciolini

Per Rasa e Mantas nuova vita in Thailandia in aiuto dei cani randagi. In memoria del boxer Aibo

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it