Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

L’incendio di casa intrappola il cane, i vigili del fuoco lo rianimano per 45 minuti con la maschera a ossigeno


Una squadra dei vigili del fuoco di Vancouver si è trovata a dover intervenire sulla scena di un incendio domestico che tra le vittime contava un cane. E’ accaduto la sera di sabato 31 luglio 2021. Le fiamme erano divampate in quella casa avvolgendola in poco tempo. Una prima squadra aveva iniziato le operazioni di spegnimento del fuoco, mentre un’altra era entrata nello scantinato per recuperare il cane.

I proprietari infatti si erano precipitati fuori dall’abitazione, choccati ma sani e salvi, in buona salute. Non altrettanto il loro labrador nero. Il cane è stato portato all’esterno in pericolo di vita. Il cucciolo, 7 mesi, aveva inalato un’alta quantità di fumi tossici. In più, aveva riportato ustioni di grado minore alle zampe.

I vigili del fuoco lo hanno soccorso ossigenandolo con l’apposita maschera adattata per gli animali. Lo hanno rianimato per 45 minuti, pulendogli e disinfettandogli le ferite. Lo hanno tenuto in una zona refrigerata finché i proprietari non sono stati in grado di accompagnarlo dal veterinario. Dopo 24 ore in condizioni critiche, il cane ha iniziato a ristabilirsi.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Il cane che dimostra cent’anni e si chiama Ultimo

Monica Nocciolini

Abbandonato durante il lockdown, il cane Libero salvo per miracolo

Monica Nocciolini

Donna si addormenta in veranda e al suo risveglio trova accanto a sè un cagnolino che scodinzola felice 

Michele Urbano

Ha sorriso a tutti, cercando di piacere, ma a fine giornata nessuno ha voluto adottarlo. “Povero Barney”

Michele Urbano

Lascia il lavoro per cercare il cane perduto

Monica Nocciolini

“Volevo che morissero”. Cuccioli di pochi giorni di vita abbandonati in un fossato 

Michele Urbano