Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Lega il cane a una pianta poi lo ammazza a fucilate

Ha impiegato un giorno intero, la donna, a superare lo choc a sufficienza per sporgere denuncia ai carabineri. Il pomeriggio precedente, durante una passeggiata col suo cane lungo il torrente Pelice a Vigone, nel Torinese, aveva infatti trovato un altro cane. Ma ucciso.

A segnalarne il corpo è stato il cane di proprietà della signora, che si è messo insistentemente ad abbaiare in direzione di un albero preciso. La donna si è dunque avvicinata facendo la macabra scoperta. Accanto al corpicino del quattro zampe – un meticcio di taglia media estremamente sottopeso – una corda e una cartuccia.

La notte per la donna è trascorsa nell’incubo. Qualcuno l’ha anche consigliata di ‘farsi i fatti suoi’. Lei però il mattino dopo ha trovato la forza di recarsi dai carabinieri e informarli dei fatti. I militari si sono recati sul posto coi veterinari del servizio sanitario regionale e con le Giacche Verdi.

Dopo le prime operazioni di rinvenimento, secono la ricostruzione qualcuno deve aver legato il povero cane così da tenerlo fermo per poi freddarlo con una fucilata e gettarne i resti tra i cespugli. Sul corpo del cane verrà effettuata l’autopsia, che meglio chiarirà la dinamica dei fatti. Si cerca il responsabile.

Leggi anche:

Cane viene picchiato in strada dal suo umano, i passanti raccolgono soldi per comprarlo

dogitpanel

“Via i suoi cani dalla mia pasticceria”: e lei non ci mette più piede (né zampa)

Monica Nocciolini

Cane striscia sotto il cancello per trovare casa, una coppia vuol vederci chiaro

Monica Nocciolini

Combatte e soffre per la malattia del suo cane: ecco la storia di Merv

redazione

Cane onesto ‘denuncia’ il proprietario per furto

Monica Nocciolini

Ciotola per due: il gatto e la volpe cenano insieme a lume di luna

Monica Nocciolini