Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Lega il cane a una pianta poi lo ammazza a fucilate

Ha impiegato un giorno intero, la donna, a superare lo choc a sufficienza per sporgere denuncia ai carabineri. Il pomeriggio precedente, durante una passeggiata col suo cane lungo il torrente Pelice a Vigone, nel Torinese, aveva infatti trovato un altro cane. Ma ucciso.

A segnalarne il corpo è stato il cane di proprietà della signora, che si è messo insistentemente ad abbaiare in direzione di un albero preciso. La donna si è dunque avvicinata facendo la macabra scoperta. Accanto al corpicino del quattro zampe – un meticcio di taglia media estremamente sottopeso – una corda e una cartuccia.

La notte per la donna è trascorsa nell’incubo. Qualcuno l’ha anche consigliata di ‘farsi i fatti suoi’. Lei però il mattino dopo ha trovato la forza di recarsi dai carabinieri e informarli dei fatti. I militari si sono recati sul posto coi veterinari del servizio sanitario regionale e con le Giacche Verdi.

Dopo le prime operazioni di rinvenimento, secono la ricostruzione qualcuno deve aver legato il povero cane così da tenerlo fermo per poi freddarlo con una fucilata e gettarne i resti tra i cespugli. Sul corpo del cane verrà effettuata l’autopsia, che meglio chiarirà la dinamica dei fatti. Si cerca il responsabile.

Leggi anche:

Il cane del vicino abbaia, lui gli spara

Monica Nocciolini

Cani denutriti e alla catena, li liberano i carabinieri con un blitz

Monica Nocciolini

La storia di Bubu, un cane maltrattato che aveva paura persino di uscire dalla sua cuccia

dogitpanel

Partono per le vacanze, scaraventano il cane oltre il cancello del canile. Ma sono stati filmati

Monica Nocciolini

Cagnolina ritrovata a terra e priva di forze. Nessuno si era fermato a soccorrerla 

dogitpanel

Cane riesce a salvare un intero villaggio da un terribile incendio

dogitpanel
error: © copyright dog.it