Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Bastonato fino a fargli uscire un occhio, una volontaria mette in salvo il cane Core

Lo hanno trovato in Lazio, a Castel Madama, e le condizioni del cane facevano male al cuore. L’hanno chiamato Core, quel povero animale straziato a bastonate fino a fargli uscire un occhio, scheletrico al punto da non reggersi a mala pena sulle zampe perché era stato lasciato senza cibo. Volevano proprio che morisse.

Di lui però si è accorta una volontaria dell’Enpa di Roma, Tania. Aveva ricevuto una segnalazione e, dopo averlo cercato per giorni, lo ha trovato vicino all’autostrada. Quando lo ha visto ha pianto. Si è commossa. La pelle del poverino era piagata dalla rogna e dalla leishmania. La donna lo ha preso e portato dal veterinario. E’ rimasto ricoverato in clinica.

Dagli esami effettuati è emerso tutto il patire subito dal cane. Era stato colpito alla testa brutalmente, con un bastone o a sassate non si sa. Il cranio è fratturato ed è completamente privo di pelo. L’ipotesi è che abbiano tentato di uccidere Core dopo le segnalazioni circolate nella zona, nel tentativo che non si potesse risalire al proprietario.

 

Leggi anche:

Il cane non sta bene, il parroco dice messa tenendolo sulle ginocchia

Monica Nocciolini

Terrorizzato dai botti si butta dal terzo piano

dogitpanel

Abbandonate sotto il sole di Ferragosto, tre cagnoline morte in poche ore

Monica Nocciolini

Il cane cieco Spike in rifugio trova il gatto guida Max. Sono inseparabili

Monica Nocciolini

Il cane Luna si perde in valle, dopo i soccorsi con l’elicottero riempie di baci i suoi salvatori

Monica Nocciolini

Cane anziano e cieco cinque notti al gelo, il suo manto come una palla di ghiaccio

Monica Nocciolini