Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

In quarantena, vuole le sue patatine: il cane gliele va a comprare

Missione patatine: compiuta! Il fattorino a quattro zampe è il cane Chokis, inviato speciale dal suo proprietario Antonio Muñoz a comprare il pacchetto di alimento non essenziale ma goloso durante la restrizione in quarantena. Il giovane si è messo in isolamento volontario contro il contagio da coronavirus nella sua casa in Messico in via preventiva. Dopo tre giorni in casa, però, senza le patatine della sua marca preferita non resisteva.

Quindi l’idea: chiedere aiuto al suo amato cagnolino, Chokis. Era certo che il cane avrebbe saputo raggiungere la bottega lì vicino: ci andavano sempre insieme. Così ha ancorato al collare dell’improvvisato fattorino un biglietto con l’ordinazione e le monete per il pagamento. E poi via!

La prima volta Antonio ha seguito il percorso del suo adorato amico peloso con apprensione dalla finestra. Ma Chokis si è dimostrato perfettamente all’altezza. Così, l’appuntamento con la gita al rifornimento snack è divenuto quotidiano. Il cane esce, va dritto in negozio e se ne torna col sacchettino tra i denti. In premio, una volta a casa condivide il croccante e saporito bottino col suo amico umano.

Manco a dirlo: le immagini dell’impresa commercial-gastronomica, postate sui social dal signor Muñoz, hanno spopolato. Beh, buon appetito!

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.83 / 5 (6 voti)

Leggi anche:

Il cane lupo Yuki vola sul Ponte. Si è spento il gigante buono che somigliava ai metalupi di Game of Thrones

Monica Nocciolini

Un bimbo in aiuto dei cani poliziotto: in due anni raccoglie 315mila dollari per proteggerli

Monica Nocciolini

Spende i risparmi di nozze per salvare il suo cane, la fidanzata lo lascia

Monica Nocciolini

Il cane Coraggioso attende il suo umano 5 giorni fuori dall’ospedale, poi sparisce. E’ giallo

Monica Nocciolini

Thomas il clochard che digiunava per dare il suo poco cibo ai suoi cani. Oggi sono lì a piangerlo ai piedi della sua bara

dogitpanel

Trento cane coraggio, in lui la forza della disabilità

Monica Nocciolini