Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

In due anni costruisce una splendida “casa da sogno” solo per i suoi cani

Chi ama davvero gli animali domestici farebbe di tutto affinchè possano vivere in un ambiente quanto più confortevole possibile. Chi ama gli animali domestici darebbe il massimo per vederli felici e scodinzolanti.

Tra le tante storie che vi abbiamo raccontato merita di essere citata quella di Aaron Franks che ama i suoi cani più di ogni altra cosa al mondo.

Aaron ha lavorato due anni per realizzare una dimora sontuosa per i suoi quattro Pit Bull.
Pensate che ha realizzato una vera e propria casa da sogno di ​​Ken e di Barbie ma per cani.

E ha costruito tutto da solo!

Aaron ha mostrato con felicità ed orgoglioso il frutto del suo lavoro attraverso i suoi profili social.

Lui la chiama una “semplice” cuccia, ma vi assicuriamo come potete ben vedere che è molto, ma molto di più.

I suoi quattro cani,  Tessa, Bruno, Coupe e Mia hanno uno spazio incredibile dove vivere e giocare. Possono rilassarsi, giocare, nuotare o fare un pisolino insieme.

Una vera e propria dimora con area giochi. Un lavoro eccellente che dimostra quanto amore abbia Aaron per i suoi cani: “I nostri cani fanno parte della nostra famiglia e la nostra cuccia per cani completa quasi la nostra casa su cui stiamo lavorando da 10 anni. Nel suo post ha continuato, dicendo: “Immagino che alcune persone non lo chiamerebbero una cuccia, ma questo è il nome più breve che potrei trovare.”

Aaron ha anche ringraziato sua moglie per tutta la pazienza dimostrata e per averlo aiutato e sostenuto nel progetto.

Lunga vita a te Aaron e a tutta la tua splendida famiglia!

E tu cosa ne pensi di questa storia? Ne costruiresti anche tu uno per il tuo cane? Facci sapere!

Foto e Video copyright Aaron Franks

 

Leggi anche:

Storia di una cagnolina in cerca di famiglia

dogitpanel

Vendette incrociate nell’istanza di divorzio e affamano i cani. Uno non ce l’ha fatta

Monica Nocciolini

In vacanza sull’isola da sogno salva tutti i cani randagi

Monica Nocciolini

Bimbo in canile adotta il cane più anziano, la barboncina Shey di 14 anni

Monica Nocciolini

Il cane resta orfano e finisce per strada. Chiede aiuto a tutti per tornare a casa

Monica Nocciolini

Soldato porta via dall’Iraq il cane randagio diventato suo amico

Monica Nocciolini