Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Scaldano la macchina per il parto della loro cagnolina: ben otto cuccioli “sani e caldi”

storie di cani

Questa è la storia di Maggy, una cagnolina che ha vissuto tutta la sua vita da randagia, ma a un certo punto per lei tutto è cambiato.

Alcuni volontari dell’Hill Country SPCA di New York l’hanno notata girovagare per strada e hanno deciso di portarla al canile.

E’ lì che Maggy ha fatto l’incontro più bello della sua vita, conoscendo la famiglia Morgan.

I due coniugi si sono innamorati di lei e del suo dolcissimo pancione, che stava per dare alla luce tantissimi nuovi cuccioli.

La dolce attesa di Maggy non ha spaventato la coppia, che ha firmato i documenti per l’adozione e ha portato la cagnolina a casa con loro.

Ed ecco finalmente giungere il momento del parto. E’ un inverno gelido a New York, e anche in casa le temperature sono polari.

Così i due hanno deciso di scaldare l’auto e condurre Maggy in macchina, per prepararsi al meglio per il momento più bello ed emozionante della sua vita: la nascita dei suoi cuccioli.

Fortunatamente tutto è andato per il meglio, e i piccoli sono venuti alla luce nelle condizioni più ottimali.

Maggy ha finalmente capito cosa vuol dire amare ed essere amati da una vera famiglia!


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Stava per essere soppressa a causa di una malformazione, ma due ragazzi riescono a salvarla

dogitpanel

Il suo umano è in ospedale, il cane Billy lo aspetta da due mesi sulla porta (e si porta anche la copertina)

Monica Nocciolini

Trova il cane, lo prende in casa, poi lo abbandona lì solo a morire: a processo

Monica Nocciolini

“O giochi con me o ti rubo l’innaffiatoio”. Il tenero incontro tra un bimbo e un cerbiatto 

dogitpanel

Spendono 35.000 dollari per spostare il loro cane anziano e malato dalla Cina all’Irlanda

dogitpanel

Cucciolo abbandonato sotto la pioggia. “Se non troverò presto una casa, finirò dritto in canile”

dogitpanel