Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Rapisce il cane dal giardino di casa sua e lo usa per chiedere l’elemosina

Ha rapito il cane dal giardino di casa sua, poi l’ha usato per chiedere l’elemosina. La vicenda risale a qualche tempo fa, ma torna d’attualità stringente in un periodo in cui si moltiplicano i furti di cani anche dagli spazi privati. Il fenomeno in Europa, e in particolare nel Regno Unito, conosce un’escalation che preoccupa le autorità. Ma le origini non sono recenti.

Era il 2016 quando una volontaria animalista si presentò al nucleo cinofili della polizia municipale riferendo di aver ritrovato un cane a suo dire vittima di maltrattamenti. La verità saltò fuori a stretto giro d’indagine: la donna asseriva infatti di essersi imbattuta nel cane vagante e privo di microchip per strada. La versione non convinse però gli agenti.

L’inchiesta fece emergere che la donna aveva caricato sui social la foto del cane chiedendo contributi economici per il suo mantenimento. Quella foto consentì agli agenti di risalire ai familiari del cane, portato via da una villetta attraverso un buco praticato nella recinzione. Le testimonianze raccolte fecero il resto. Così per la volontaria, 37 anni, scattò la denuncia per furto. Tornando all’attualità, le autorità raccomandano di non lasciare i cani soli neppure nei giardini di proprietà.

Leggi anche:

Il cane scivola nel canale e rischia di annegare, per lui scatta una catena umana

Monica Nocciolini

Nel suo stomaco hanno trovato 16 palline da golf. Per fortuna oggi Ben è salvo 

dogitpanel

Senzatetto dorme in un sacco con i suoi sei cani: ecco la sua storia

redazione

Bambino rinuncia alla paghetta settimanale per dare da mangiare ai cani del suo quartiere

dogitpanel

Ucraina: il cane è terrorizzato dalla paura delle bombe. Il suo umano si ferma a confortarlo 

dogitpanel

Doveva essere preso a martellate, il cucciolo ora ha una nuova casa

Monica Nocciolini