Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

In arrivo a Roma il primo ospedale per curare i nostri amici pelosi gratis 

storie di cani

Oggi abbiamo voglia di condividere con voi una straordinaria notizia.

Ben presto, a Roma, nascerà il primo ospedale pubblico e gratuito per i nostri amici pelosi. I lavori partiranno entro la fine di quest’anno sulle spoglie dell’attuale canile della Muratella, comportando un costo di circa 3.5 milioni di euro.

L’aspetto davvero interessante è che gli animali potranno essere curati gratuitamente, avendo a disposizione un team di veterinari validissimo.

“La Regione Lazio, al fine di favorire la corretta convivenza tra uomo e animale, protegge e tutela la salute degli animali e ne sancisce il diritto alla dignità di esseri viventi ed il rispetto delle loro esigenze fisiologiche ed etologiche, condannando fermamente ogni tipo di maltrattamento, compreso l’ abbandono. Proprio per questo ritengo che la presenza di strutture pubbliche si renda quanto più necessaria sia per la prevenzione al grave fenomeno del randagismo, sia alla prevenzione del triste fenomeno degli abbandoni, alimentata ancora di più in questo ultimo anno dell’acuirsi della crisi economica delle famiglie, dovuta al periodo pandemico. Si tratta di una battaglia di civiltà per la Regione Lazio che intende così recepire i disposti dell’art. 13 del Trattato di Lisbona il quale riconosce le ‘esigenza in materia di benessere degli animali in quanto esseri senzienti’”, ha dichiarato l’assessora all’ambiente del comune di Roma, Sabrina Alfonsi.

Sicuramente molti dei nostri amici a quattro zampe saranno entusiasti della notizia!


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Martin, il violinista che suona Mozart ai cani fragili e abusati

Monica Nocciolini

La porta di casa è aperta. Cagnolona si intrufola e si mette a dormire beata nel lettone 

dogitpanel

Lo abbandonano senza cibo, a catena, le zampe legate con lo spago. Il cane Freedom ridotto in fin di vita

Monica Nocciolini

Introvabile per 43 giorni, cane sopravvive in un silos

Monica Nocciolini

Max libero! Il cane di quartiere accalappiato per errore, ‘rilasciato’ sulla spinta dei social

Monica Nocciolini

Io e Daisy, diario di una vita insieme. La prima mini vacanza (capitolo 17)

dogitpanel