Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane si chiama Shrek, ma l’orco è la donna che lo picchia in strada

Picchiato con violenza dalla proprietaria per strada a Milano, un cane pastore del Caucaso ancora cucciolo si è salvato grazie all’intervento dei passanti. A raccontare la storia è il consigliere regionale di Forza Italia Gianluca Comazzi sul suo profilo Facebook.

“Una terribile storia a lieto fine”, scrive. “Ieri sera – prosegue – un cucciolo di pastore del Caucaso è stato picchiato violentemente da una signora in stato di alterazione psicofisica in zona Barona a Milano. Grazie alle vostre numerose segnalazioni mi sono attivato immediatamente”,

La segnalazione ha consentito al cane di farsi portare in salvo, e il consigliere ringrazia infatti “i testimoni oculari che hanno denunciato l’accaduto e i volontari Cristina, Raffaella e Mario per aver messo in sicurezza l’animale che ora potrà avere una vita felice. Non abbiate mai paura di denunciare ogni tipo di maltrattamento”, ammonisce.

Dopo qualche giorno l’aggiornamento sul cucciolo, di nome Shrek: si trova a casa di una volontaria che mi ha riferito essere molto affettuoso e giocherellone. Sta facendo le cure necessarie e poi sarà adottato dalla sua nuova famiglia.

? Una terribile storia a lieto fine.Ieri sera questo cucciolo di pastore del Caucaso è stato picchiato violentemente da…

Pubblicato da Gianluca Comazzi su Giovedì 26 novembre 2020

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.41 / 5 (17 voti)

Leggi anche:

Tre cuccioli nel torrente in un sacchetto di plastica, nati per morire

Monica Nocciolini

Cane a spasso con la ‘sua’ bambina si sfila la museruola per salvarla da un pedofilo

Monica Nocciolini

Il cane si perde e chiede aiuto al posto di polizia

Monica Nocciolini

Per Elegance la vita vera inizia nel canile: da cane segregato a occhioni gioiosi

Monica Nocciolini

Il cane finisce nel vascone dei rifiuti, bloccato appena in tempo il polpo metallico che lo avrebbe stritolato

Monica Nocciolini

Reso cieco da chi non l’ha curato e poi l’ha abbandonato, nuova vita per il cane Louis

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it