Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane resta bloccato in bagno con un leopardo

Il cane randagio si è irrigidito modalità statua di gesso facendosi piccino picciò in un angolo dell’angusto gabinetto di due metri quadri in cui era rimasto rinchiuso con un leopardo estremamente aggressivo. Ma come erano finiti, i due, in quella situazione? Il leopardo stava inseguendo il cane per le stradine del villaggio di Bilinele. Naturalmente la presenza del felino, grande predatore, ha scatenato il panico nella popolazione.

Così, quando nella fuga il cane si è infilato in un’abitazione seguito dal leopardo, il proprietario di casa ha chiuso la porta dietro di loro. Il grosso felino era in trappola, a quel punto. Solo che con lui c’era anche il cane. L’uomo ha avvisato la polizia. Tutto è stato ripreso e postato su Twitter il 3 febbraio 2021 dal giornalista di The News Minute Prajwal.

Si vedono i due animali entrambi a disagio, col leopardo che le tenta tutte per uscire da lì. Mangiare il cane per lui non era più la priorità. Il cane, dal canto suo, terrorizzato, si schiaccia contro il muro. Una volta sul posto le forze dell’ordine hanno catturato il leopardo con una rete. Paradossalmente è stato più difficile soccorrere il cane che, traumatizzato, è rimasto rigido nel suo angolino. Le guardie hanno dovuto prenderlo di peso in braccio per portarlo via. Gli abitanti della zona lo hanno chiamato Bollu. Adesso si prendono tutti cura di lui. E’ tornato libero, e incolume, ma non è più randagio.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)

Leggi anche:

A mani nude contro mamma orsa per difendere i suoi cani

Monica Nocciolini

Troppo anziano per loro, smettono di nutrire il cane per farlo morire

Monica Nocciolini

Prende la pallina al volo ma gli rimane incastrata in gola, cane rischia di soffocare

Monica Nocciolini

Salvata dal mattatoio in Cina già senza zampe, la sua seconda vita è americana

Monica Nocciolini

Thomas il clochard che digiunava per dare il suo poco cibo ai suoi cani. Oggi sono lì a piangerlo ai piedi della sua bara

dogitpanel

Nino, cane poverino: una vita nell’armadio rovesciato

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it