Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane Mako adottato al canile, si convince di essere un gatto

Il cane adottato al rifugio, una volta a casa coi mici di famiglia si è a sua volta convinto di essere anche lui un gatto. Il cane in questione è un pitbull bianco e nero, e fa impressione vederlo arrampicarsi sugli armadi come i felini di casa.

L’amena situazione si svolge nella casa dei Castiller. E’ stata Bethany a voler adottare un cane. Per farlo, si è recato al canile di zona dove ha incontrato Mako. Beh, insomma, non proprio. Diciamo che Mako era decisamente girato di spalle. Chiuso al contatto.

La sua schiena però era premuta contro la gabbia. I Castiller, racconta The Dodo, hanno iniziato ad accarezzarlo. Quando il cane, rassicurato, si è voltato guardandoli negli occhi è scoccata la scintilla. Era lui il cane giusto.

Ahhh… i Castiller portandolo a casa sognavano tanto che andasse d’accordo coi loro gatti Pecan e Gizmo. Ecco, sono stati accontentati. Anche di più, perché ora Mako è assolutamente convinto di essere un gatto e balza su e giù dal mobilio proprio come i due trigrotti. Occhio a ciò che si desidera: si potrebbe avverare…

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)

Leggi anche:

Kupata, il cane vigile urbano che aiuta gli scolari ad attraversare

Monica Nocciolini

Cane legato all’auto e trascinato, le urla di una passante gli salvano la vita

Monica Nocciolini

Due cani chiusi in auto sotto il sole, proprietario denunciato

Monica Nocciolini

Si mette a giocare col cane poliziotto: arrestato per detenzione di droga

Monica Nocciolini

Tra il pitbull e la gallina l’amicizia ci mette il becco

Monica Nocciolini

Lola ferita nel bosco: 200 pallini di piombo, soccorsa appena in tempo

Monica Nocciolini