Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane Mako adottato al canile, si convince di essere un gatto

Il cane adottato al rifugio, una volta a casa coi mici di famiglia si è a sua volta convinto di essere anche lui un gatto. Il cane in questione è un pitbull bianco e nero, e fa impressione vederlo arrampicarsi sugli armadi come i felini di casa.

L’amena situazione si svolge nella casa dei Castiller. E’ stata Bethany a voler adottare un cane. Per farlo, si è recato al canile di zona dove ha incontrato Mako. Beh, insomma, non proprio. Diciamo che Mako era decisamente girato di spalle. Chiuso al contatto.

La sua schiena però era premuta contro la gabbia. I Castiller, racconta The Dodo, hanno iniziato ad accarezzarlo. Quando il cane, rassicurato, si è voltato guardandoli negli occhi è scoccata la scintilla. Era lui il cane giusto.

Ahhh… i Castiller portandolo a casa sognavano tanto che andasse d’accordo coi loro gatti Pecan e Gizmo. Ecco, sono stati accontentati. Anche di più, perché ora Mako è assolutamente convinto di essere un gatto e balza su e giù dal mobilio proprio come i due trigrotti. Occhio a ciò che si desidera: si potrebbe avverare…


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Preferisce morire di fame piuttosto che lasciar morire i suoi piccoli: cagnolona abbandonata salva i suoi piccoli

aggiornamenti

Abbandonato in catene e lasciato a se stesso. La storia di Roger

aggiornamenti

Doveva essere preso a martellate, il cucciolo ora ha una nuova casa

Monica Nocciolini

Cane buttato nella spazzatura a Roma

dogitpanel

Il cane si chiama Shrek, ma l’orco è la donna che lo picchia in strada

Monica Nocciolini

Dopo 11 anni trascorsi per le strade di Los Angeles, questo cane incontra l’amore della sua vita 

dogitpanel