Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Il cane ha 20 anni, lo abbandonano in un fosso fognario pieno d’acqua

Il cane ha 20 anni, i suoi proprietari lo abbandonano in un fosso fognario pieno d’acqua. E’ accaduto in Russia, dove un uomo lo ha individuato e soccorso appena in tempo. A suo modo il povero cane ha avuto fortuna. Ad accorgersi di lui, infatti, non è stata una persona qualunque, bensì il gestore unico del rifugio per cani abbandonati della cittadina di Gus-Khrustalny.

Immediatamente compreso il pericolo in cui il cane si trovava, l’uomo di nome Nicolaij ha subito chiamato in aiuto soccorritori professionisti. Il quattro zampe, infreddolito, spaventato e completamente zuppo dell’acqua da cui non trovava la forza di uscire, è stato dunque riportato sul sentiero e messo in sicurezza. Senza aiuto sarebbe certamente morto. Di sicuro, secondo i primi accertamenti, si trovava lì da tempo. Diversi giorni, plausibilmente.

La sua colpa? Essere diventato vecchio ed essersi ammalato. I proprietari lo hanno dunque scaricato, forse per la fatica di accudirlo nei suoi anni più delicati. Lo hanno buttato via. Ora il cagnolone vive col suo salvatore, nella casa-rifugio dove si trovano altri cani orfanelli come lui. Nel rifugio di Nicolaij non gli mancherà mai nulla, fino alla fine del suo tempo.

Leggi anche:

Nato deforme e abbandonato, il chihuahua evita la soppressione e trova la felicità

Monica Nocciolini

Un cane tra gli escrementi e senza cibo nell’arca di Noè degli orrori

Monica Nocciolini

Il suo umano sta per abbandonarlo in canile, il cane lo scongiura di non lasciarlo

Monica Nocciolini

Cagnolina ritrovata nel parco di Boston con un laccio attorno al muso. Si cercano i colpevoli. 

dogitpanel

Il cane fuori dal tempio benedice i fedeli con la zampa

Monica Nocciolini

Giornalista scrive una storia sul canile, un cane lo abbraccia in cerca di coccole. L’uomo decide di adottarlo

dogitpanel
error: © copyright dog.it