Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Gli chiudevano la bocca con del filo di ferro perchè non abbaiasse: la storia del povero Dwayne

storie di cani

Questa è la storia di un adorabile cane di due anni, di nome Dwayne, salvato dalle strade di Tijuana da un volontario di un rifugio del posto.

L’uomo aveva subito notato la deformazione sul suo viso e si era davvero intenerito.

Il suo vecchio umano era solito prenderlo a calci e bastonate, nonchè chiudergli la bocca con del filo di ferro quando iniziava ad abbaiare.

La malformazione procurava al cane diversi problemi di salute, gli impediva di alimentarsi in modo corretto, nonchè di respirare bene.

La volontaria del rifugio in cui attualmente Dwayne si trova è rimasta sconcertata alla vista del povero cane, rendendosi conto subito che avesse subito pesanti maltrattamenti.

La vita di Dwayne non è semplice, ha bisogno di cure e di assistenza, nonchè di un intervento correttivo che riduca la malformazione sul suo viso.

Nonostante ciò una dolcissima e generosa famiglia ha deciso di adottarlo e prendersi cura di lui.

Leggi anche:

Cani malnutriti nell’autocaravan, e scatta la denuncia

Monica Nocciolini

Steward, il veterinario che dona la vita curando gratis i cani dei senza tetto

Monica Nocciolini

Cagnolina vive nascosta in una scatola per scarpe perchè si vergogna di non avere una zampa

dogitpanel

Cane sparisce in aeroporto per andare a consolare un anziano solo e triste

Monica Nocciolini

Il cane di 70 chili rischia di annegare in piscina, il bimbo di 11 anni si tuffa per salvarlo

Monica Nocciolini

Fuori dall’ospedale, per due mesi il cane attende che il suo umano esca. Ma lui purtroppo non uscirà mai più

Monica Nocciolini