Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Tre cani abbandonati in una cantina, due sopravvivono costretti col compagno morto

Dietro la porta di quella cantina si nascondeva l’orrore. Un orrore sodo che gli uomini della protezione animale francese non hanno avuto cuore di esibire del tutto con le foto sui social, oscurandone alcune per pietà. Sì perché lì dentro, al buio e in un fetore inenarrabile, c’erano abbandonati tre cani. Uno morto, già in stato di decomposizione. Due sopravvissuti ma in condizioni strazianti, uno con le zampe deformate dall’artrosi.

“Siamo intervenuti per un sospetto di maltrattamento su alcuni cani nel sud est della Lorraine-Velaine”, un dipartimento della Francia, spiegano gli stessi operatori del rifugio. “Una volta sul posto, la nostra squadra investigativa, insieme alla gendarmeria, è entrata nello scantinato di un appartamento”. E lì: “Una visione di orrore”, raccontano dall’associazione.

L’ambiente era totalmente buio. Gli ispettori si sono fatti strada con una torcia da tasca. Davanti a loro, “uno spettacolo drammatico e spaventoso al tempo stesso”. Il racconto prosegue: “Al fondo della stanza tappezzata di escrementi, con un odore orribile e insopportabile, si distingueva una forma nera. Quel che restava di un cane, morto da qualche tempo e già in stato di decomposizione. Era pieno di mosche e insetti, le ossa delle zampe esposte, gli occhi mangiati dai vermi“.

Secondo le prime ricostruzioni, il povero cane dev’essere morto tra sofferenze indicibili, “solo senza cibo, al buio e all’umidità. La sua fine dev’essere stata atroce“. Ma altri due cani vivevano nello scantinato, lì dove il loro compagno – sul cui corpo verrà effetuata l’autopsia – era morto in quelle condizioni. Uno soprattutto dei due superstiti era in uno stato pietoso, le zampe deformate dall’artrosi. L’altro pareva appena più in sesto. I cani vivi sono stati prelevati e portati d’urgenza in clinica veterinaria. La donna proprietaria dei cani è stata denunciata per maltrattamenti.

L'horreur!!!!!! (attention aux âmes sensibles…)Nous sommes intervenus la semaine dernière pour une suspicion de…

Pubblicato da SLPA Velaine en Haye su Lunedì 4 ottobre 2021

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (1 voti)

Leggi anche:

Un sacrificio che insegna: il cane Angelo tra musica, scultura, film, edufiction

Monica Nocciolini

Il bimbo finisce in acqua, il cane bulldog si lancia in suo soccorso

Monica Nocciolini

Cane pastore prestato a un altro gregge percorre 400 chilometri per tornare a casa

Monica Nocciolini

Il cane Mako adottato al canile, si convince di essere un gatto

Monica Nocciolini

Cucciolo salvato dalla strada adottato dalla casa di riposo

Monica Nocciolini

Per Elegance la vita vera inizia nel canile: da cane segregato a occhioni gioiosi

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it