Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Franca Valeri e il suo amore per i cani, la figlia: “Non fiori ma donazioni al suo rifugio”

Non fiori, ma una donazione per i cani ospiti del rifugio di Trevignano da lei stessa voluto e sostenuto: questo l’appello lanciato dalla figlia di Franca Valeri nel giorno in cui si apre la sua camera ardente. L’attrice, scomparsa ieri a pochi giorni dal suo centesimo compleanno celebrato il 21 luglio 2020, non ha mai fatto mistero del suo amore per gli animali, cani in particolare.

Con i cani mi sento tranquilla e felice . Con le persone… ci dovrei pensare”, dichiara lei stessa dal profilo Facebook della sua onlus, l’Associazione animalista Franca Valeri. La passione assoluta per i cani arriva fin da piccolissima: “Avevo appena tre anni e già ero innamorata persa dei cani“, racconta ancora l’ex signorina snob della tv che presto sviluppa un senso speciale per i trovatelli.

Così, nel 2004, la decisione: fondare una onlus per aiutare i cani senza famiglia e il rifugio a Trevignano, alle porte di Roma sulle rive del lago di Bracciano. Il rifugio accoglie cani sottratti a maltrattamenti o a situazioni difficili, li soccorre dopo l’abbandono e li accompagna verso una nuova vita. Continuerà a farlo: l’amore non si cancella.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
3.67 / 5 (6 voti)

Leggi anche:

Coperto da zecche e pulci, ecco la trasformazione del cane Rib

Monica Nocciolini

Abbandonato durante il lockdown, il cane Libero salvo per miracolo

Monica Nocciolini

Quattro zampe sotto anestesia, cucciolino non lo lascia un attimo

Monica Nocciolini

Cane incastrato nell’auto che lo investe, per soccorrerlo attenzione e delicatezza

Monica Nocciolini

Cane impaziente di giocare, prende da solo bus e va al parco

Monica Nocciolini

Juve non deve morire. Cane di quartiere segnalato come randagio è finito in canile, e ora rifiuta il cibo

Monica Nocciolini