Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Cantando i cani, arriva l’opera tributo ai 70 anni di Francesco De Gregori

Da Quattro cani fino a Due Zingari e Sempre per sempre sono tante le canzoni in cui emerge la passione di Francesco De Gregori per i cani. Le immagini di questa amicizia sono adesso nella graphic novel Figli del mondo scritta da Michele Pezone. Il responsabile diritti animali Lega nazionale per la difesa del cane Animal Protection, ha realizzato l’opera visibile e scaricabile gratuitamente dal sito dell’associazione.

Il lavoro creativo cita 20 brani di De Gregori ed è tributo ai suoi 70 anni compiuti ad aprile. Conduce nell’anima di uno dei legami più forti, quello con i fedeli amici cani. E si parla di libertà, lotta e poesia, ma anche di ingiustizie e riscatti. I brani, ripresi attraverso citazioni e immagini, raccontano il profondo intreccio d’amore e di silenziosa comprensione. Attraverso l’empatia si creano legami intensi e indissolubili, ma anche momenti di intimità come sempre nel cammino delle grandi amicizie della vita.

“La storia raccontata – spiega Pezone – è stata illustrata dal mio caro amico Francesco Di Gregorio e Francesco Colafella, valorizzata poi dal progetto grafico di Silvia Paglione. Vuole essere un omaggio da parte di Lndc, oltre che mio, a De Gregori. E’ un modo per ringraziarlo di tutto quello che, senza saperlo, è stato per me e per tutte le persone che nei suoi brani hanno ritrovato e nutrito tante parti preziose di sé. E che continueranno a farlo, perché parole e musica non sbiadiscono, come la luce dell’antica e intramontabile amicizia che lega uomini e animali”.

Leggi anche:

Donna in panne con l’auto. Il suo cagnolino la aiuta a spingere la macchina per liberarla dal fango 

dogitpanel

Rame e Zinco di nome, nasi d’oro di fatto: due segugi ritrovano il bimbo autistico perso nel bosco

Monica Nocciolini

Otto anni: “Vendo le mie carte Pokemon per operare il mio cane malato”

Monica Nocciolini

Randagio preso a pedate chiama gli amici e insieme rosicchiano l’auto del bruto

Monica Nocciolini

Mamma ferita coi suoi 9 cuccioli abbandonati nel parcheggio di una chiesa

Monica Nocciolini

Le portano via il cucciolo per adottarlo, l’ultimo tenero saluto di mamma cane randagia

Monica Nocciolini