Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cani mutilati a catena nel recinto abusivo ai giardinetti


Prima avevano recintato abusivamente uno spicchio dei giardini pubblici, appropriandosene con occupazione di fatto. Poi, lì, avevano rinchiuso legati a catena due cani di razza dobermann, privi di microchip e mutilati.

A salvare i due cagnoni da quell’inferno sono stati, a Napoli, gli operatori della polizia locale e il personale dell’azienda sanitaria con la sua unità veterinaria. L’intervento è stato effettuato al mattino del 26 Agosto 2021. I due cani avevano entrambi le orecchie e la coda recise.

Adesso i dobermann sono ricoverati e stanno ricevendo cure veterinarie. Poi per loro si aprirà la via dell’affido presso volontari che li avvieranno a un’adozione adatta per loro. Giusto un anno prima, nello stesso luogo, la polizia locale aveva effettuato un intervento simile liberando un cane di razza rottweiler legato a una catena pesantissima. Adesso quel cagnolone ha trovato una famiglia. Si spera nella stessa sorte per i dobermann.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Il cane sta per annegare, soccorso al cardiopalma da parte di due passanti

Monica Nocciolini

Interrompe la vacanza per soccorrere il cane randagio

Monica Nocciolini

Imbustati in sacchetti per congelare: la terribile storia di questi 8 cuccioli

aggiornamenti

La vicina è in quarantena, a far la spesa ci pensa il cane Sunny

Monica Nocciolini

Tra le fiamme per salvare il cane, padre di due bimbi perde la vita

Monica Nocciolini

La sua sorellina umana piange e lui le porta il suo peluche preferito 

dogitpanel