Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cane randagio ucciso a colpi di pistola e buttato in un campo

Choc a Ercolano, nell’hinterland partenopeo, dopo il macabro ritrovamento del corpo di un cane randagio ammazzato a colpi di pistola apparentemente esplosi a bruciapelo. La carcassa del cane era stata poi gettata in un terreno agricolo ma incolto.

A fare l’orribile scoperta sono stati due cittadini. Si tratta di volontari animalisti che avevano trovato il cane randagio e da qualche tempo se ne prendevano cura. Quando a sera sono arrivati da lui, come consuetudine, il cane era ormai privo di vita, morto a causa di ferite di arma da fuoco.

I volontari hanno chiamato le forze dell’ordine, e adesso i carabinieri hanno avviato un’indagine per ricostruire l’esatta dinamica dell’evento. Sul posto sono sopraggiunti anche i veterinari della Asl Napoli 3 Sud di Portici, che effettueranno l’autopsia sui poveri resti del cane. Il sindaco di Ercolano Ciro Buonajuto ha espresso dura condanna per l’accaduto parlando di gesto inqualificabile.


Iscriviti alla Newsletter di Dog.it per restare sempre aggiornato sul mondo del cane: storie, appelli, richieste di adozione, nuovi prodotti pet e offerte riservate ai nostri lettori!

Leggi anche:

Cagnone di due anni in gabbia fin dalla nascita, sorride perché finalmente è stato adottato: la foto

aggiornamenti

Ma che male ha fatto? Da Torino la rimandano indietro in canile in Abruzzo. La triste storia di Milla

dogitpanel

Orlando Bloom ha smarrito il suo cagnolino: “Aiutatemi, ho il cuore spezzato”

Monica Nocciolini

“Aiuto ho perso il mio cane, offro 2 euro a chi mi aiuta”. E la letterina della bimba accende i social

Monica Nocciolini

La storia del Pitbull “Shorty” si conclude come una meravigliosa favola di inizio anno

aggiornamenti

Maya come il cane Hachiko attende per giorni la sua umana fuori dall’ospedale

Monica Nocciolini