Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Dopo due anni sconfigge il tumore: festa in clinica per il cane Claude

Ha perso la vista, è debole, ma il cane Claude ce l’ha fatta: dopo due anni di radioterapia ha sconfitto il tumore al cervello che lo aveva colpito. Così i veterinari che lo hanno seguito nelle cure gli hanno organizzato una festa in piena regola, con tanto di torta e cappellino. E’ accaduto in Gran Bretagna, e il protagonista è un cane di razza golden retriever che oggi ha nove anni.

La terribile diagnosi era arrivata nel 2018. Il cancro gli aveva aggredito il cervello e i medici gli lasciavano poche speranze di vita. Un tentativo, però, hanno voluto farlo. Oltre alle terapie convenzionali farmacologiche, hanno sottoposto Claude a cicli di radioterapia utilizzando un macchinario dedicato agli esseri umani.

Beh, pareva funzionare. Nel frattempo la tecnologia ha regalato alla sanità veterinaria una macchina apposta per gli animali. E’ con quella che Claude ha completato i trattamenti. La strumentazione più precisa ha consentito di centrare con maggior precisione la massa tumorale focalizzando la radiazione sulle cellule malate preservando i tessuti circostanti.

Così Claude ce l’ha fatta. Oggi il cane, per la commozione e la gioia della sua famiglia che lo ha con sé da quando era un cucciolo di 9 settimane, può pian piano riprendere a giocare e a divertirsi. Alla malattia ha sacrificato la vista, ma già sta imparando a farne a meno amplificando gli altri sensi. A casa lo aiutano in ogni modo, così come lo hanno tenuto per la zampa durante i due anni di terapie. Sui media inglesi, tra cui The Sun Metro.co.uk, è già una celebrità.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
5 / 5 (2 voti)

Leggi anche:

Giallo nell’Avellinese, il cane Ciccio trovato seviziato e ucciso

Monica Nocciolini

Adottato, amato, abbandonato, riportato in canile. Povero cane Jerry

Monica Nocciolini

La cucciola è sorda e quasi cieca, il fratellino in canile la protegge

Monica Nocciolini

I primi passi del cane Orso dopo la paralisi: scodinzola e va incontro al suo umano

Monica Nocciolini

Un girone infernale per 600 cani nell’allevamento sotto sequestro

Monica Nocciolini

Giù il cane dall’auto e scappano. Lui all’inizio pensa che sia un gioco

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it