Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Cagnolina ritrovata in un bosco senza zampe oggi cammina di nuovo


La storia che vi raccontiamo oggi è quella di Monika, una dolcissima cagnolina russa, ferita da un passato davvero difficile.

I suoi ex padroncini, o chi aveva giurato di amarla per sempre, le ha tranciato le zampe e l’ha abbandonata in un bosco di Krasnodar, in Russia.

Sarebbe morta se non fosse stata salvata da un gruppo di persone che passava di lì per caso ed è stata attratta dal lamento della povera cagnolina.

Grazie ad una campagna di crowdfunding, organizzata da animalisti della zona, Monika ha potuto sottoporsi ad un’intervento per l’applicazione di quattro protesi in titanio, ed oggi può di nuovo camminare

“La piccola Monika è stata molto fortunata. Le complicazioni in questo tipo di interventi sono sempre dietro l’angolo. Negli ultimi anni ho applicato protesi artificiali a più di 30 animali, anche se questo era il primo trapianto quadruplo sullo stesso cane”, ha raccontato Sergei Gorshkov, il medico che ha operato la povera cagnolina nella piccola clinica siberiana.

Di solito, i cani che sono messi così male vengono abbattuti e difficilmente riescono a sopravvivere. Ma grazie alla caparbietà di Alla, una volontaria della zona, che è riuscita a raccogliere circa 5000 euro, è stato possibile trasportare Monika in Siberia e pagare l’intervento.

“Le ossa di Monika cresceranno e si adatteranno agli arti artificiali, un po’ come le corna di un cervo. Potrà avere una vita abbastanza normale” ha spiegato il veterinario.

 

 

 

 

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Sammy e sua sorella indicono una raccolta fondi: due cani offrono coccole in cambio di una donazione per pagarsi il veterinario!

aggiornamenti

Questo amore tornerà per strada, nessuna richiesta di adozione per lui

Michele Urbano

Abbandonato malato, divorato dalla scabbia e con le zampe gonfie. Decide di adottarlo

Monica Nocciolini

Io e Daisy, diario di una vita insieme. Come ebbe inizio la nostra avventura (capitolo 2)

Michele Urbano

Veglia per ore il corpo senza vita della sorellina, ora per il cane Guardian c’è una nuova vita

Monica Nocciolini

Titus, il pitbull che sembra un ghepardo

aggiornamenti