Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Ammazza il cane del vicino e posta il video sui social

Ha ammazzato il cane del vicino di casa e poi ha postato sui social il video dello strazio di quel povero animale, trascinato col furgone a cui l’aguzzino l’aveva legato con una corda. Per questi fatti un uomo di 44 anni con precedenti è stato arrestato dai carabinieri nel Trapanese.

L’accusa è di uccisione di animali, detenzione illegale di arma, armi clandestine, alterazioni di armi e detenzione abusiva di armi e munizionamento. Il filmato caricato su internet lo inchioda. Lì l’uomo inquadra il cane ormai morto e, rivolgendosi al vicino di casa che ne era il proprietario, rivendica la paternità dell’uccisione del quattro zampe imputando la sua esecuzione a un morso che questi avrebbe dato alla figlia.

Dunque lui prima gli ha sparato, poi l’ha massacrato trascinandolo legato al fugone. A seguito della denuncia, i carabinieri sono riusciti a risalire all’autore del filmato. I militari hanno acquisito tutto il materiale. Dalla perquisizione sono poi saltate fuori armi e munizioni.

Leggi anche:

Le ‘mamme a distanza’ per aiutare il cane Grazia

Monica Nocciolini

Cane lanciato dal cavalcavia nel Salento: taglia di 5.000 euro per chi individuerà i responsabili 

dogitpanel

Interrompe la vacanza per soccorrere il cane randagio

Monica Nocciolini

Jogger mette in salvo un cucciolo che era stato abbandonato in un posto impervio e isolato

dogitpanel

Bielka il chihuahua in fuga dalla guerra riabbraccia la sua famiglia

dogitpanel

Cuccioli uccisi a colpi di martello, le fototrappole incastrano un uomo

Monica Nocciolini