Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Adozione senza preaffido, poi lasciano il cane sotto il sole e lui si sente male

Il cane era stato dato in adozione diciamo così con disinvoltura: niente preaffido, una staffetta come tante, pochi e punti controlli. Così quel povero cane era finito in un giardino senza riparo. Al primo solleone stava per rimetterci la vita.

A raccontarne la storia è l’associazione Earth che ha salvato in extremis il cagnolino, privo di microchip. Gli operatori Earth hanno rintracciato la persona che si era occupata dell’adozione, la cui ricostruzione non è però risultata riscontrabile in alcun modo.

Il cane è stato prelevato dalla condizione che lo aveva quasi ucciso e posto sotto sequestro. Quando Earth lo ha raggiunto era quasi esanime, non mangiava e non beveva più, né reagiva agli stimoli. Una volta dal veterinario, è stato reidratato con le flebo. E’ salvo, ma per un soffio.

Leggi anche:

Nell’acqua bollente per salvare il suo cane, Pablo non ce l’ha fatta

Monica Nocciolini

L’arca di Noè in casa tra le feci, 8 cani e 3 coniglietti sequestrati

Monica Nocciolini

Tassista di buon cuore riporta a casa il cane dimenticato al mercato

Monica Nocciolini

Tra i rovi divorato dalla rogna, ce la farà il cane Ciuffo?

Monica Nocciolini

Scaricano il cane in un parcheggio, lei ulula 9 giorni sperando che tornino

Monica Nocciolini

Campione del SuperBowl paga l’adozione a 100 cani di un rifugio

Monica Nocciolini
error: © copyright dog.it