Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Strage di cani randagi nel Salernitano, è caccia all’avvelenatore

E’ caccia all’avvelenatore a Sassano, in provincia di Salerno, dove nelle scorse ore si è consumata un’autentica strage di cani randagi. Una quindicina le carcasse, tra adulti e cuccioli, rinvenute da alcuni residenti della frazione Caiazzano.

Sul luogo della macabra scoperta sono arrivati i volontari della protezione civile e i veterinari dell’Asl di zona. E’ vasta l’area in cui sono rimasti privi di vita i cani. Questo lascerebbe ipotizzare che il veleno, plausibilmente del topicida, sia stato sparso sui terreni. Alcuni animali erano ancora agonizzanti e hanno ricevuto soccorso.

Adesso si attendono gli esiti dell’autopsia effettuata sui corpi delle bestiole. I referti aiuteranno i carabinieri della stazione locale, anche loro intervenuti sul posto, nelle indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto e magari risalire all’autore o agli autori della strage.

⛔#sassano provincia di #salernoHanno compiuto l'ennesima strage. Sono circa 15 i corpi rinvenuti di poveri cani…

Pubblicato da PELOSI NEL CUORE su Venerdì 14 agosto 2020

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4.45 / 5 (11 voti)

Leggi anche:

Yulin, la Cina non ferma il Festival della carne di cane. L’orrore è servito

Monica Nocciolini

Adotti un cane? Arriva la possibilità di congedo parentale

Monica Nocciolini

Piccole unità cinofile crescono. Il soccorso alpino si fa le zampe sull’Asiago

Monica Nocciolini

Haemi, la Corea del Sud chiude allevamento di cani da macello. Salvati 170 cuccioli

Monica Nocciolini

I cani litigano, gli umani si prendono a colpi di machete

Monica Nocciolini

Cuccioli neonati chiusi in una scatola di scarpe e buttati nella spazzatura

dogitpanel
error: © copyright dog.it