Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Notizie

Piccole unità cinofile crescono. Il soccorso alpino si fa le zampe sull’Asiago


Piccole (ma anche grandi) unità cinofile crescono. Accade sull’altopiano di Asiago dove per la prima volta da domani, 19 settembre, parte il corso per unità cinofile di ricerca di superficie e molecolare. Sono 50 i binomi del Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico provenienti da tutta Italia per seguire la sessione di addestramento per otttenere il brevetto di operatività.

Il corso – spiega una nota del Soccorso Alpino Speleologico – si divide in tre classi: Puppy, con i cuccioli da 3 a 6 mesi alla prima esperienza, Classe A, con cani dai 6 ai 24 mesi e Classe B, con cani oltre i 18 mesi. Tutte le unità cinofile partecipanti hanno già preso parte a moduli formativi e seguito lezioni in videoconferenza.

Ora però ci sono le prove tecniche tra utilizzo del Gps, allestimento di ancoraggi e corde fisse e prove in quadra. Cinque gli scenari allestiti a questo scopo: gallerie e luoghi bui, terreni articolati, anfratti, bosco e ritrovamenti in acqua.

Dal 19 al 22 settembre saranno valutati Puppy e Classe A (28 allievi), dal 23 al 27 la Classe B (15 allievi). Per il secondo anno saranno inoltre presenti le unità cinofile da ricerca molecolari, con 6 allievi. Quest’anno, inoltre, verranno introdotte le nuove figure dei tecnici di unità cinofile, con il compito di affiancare gli istruttori nazionali e collaborare per gli aspetti gestionali in loro assenza.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Animalista denuncia pesca illegale in area protetta, per vendetta le uccidono il cane

dogitpanel

Coronavirus, appello della protezione civile: “Da più parti segnalazioni di abbandono di cani. Non abbandonateli!”

dogitpanel

“Perché nessuno mi vuole?” Appello urgente per Johnny, cucciolone bianco del canile

aggiornamenti

Ortensio, meraviglioso Setter Inglese cerca casa

aggiornamenti

Torna il ‘cane che canta’, avvistato primo esemplare dopo 50 anni

Monica Nocciolini

Frozen soccorritrice a quattro zampe sull’Etna incandescente

Monica Nocciolini