Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Cura

Toelettatura Cane: Stili, Idee, Tagli di Pelo (2023)

toelettatura-cane

La toelettatura del cane è un’attività molto importante per mantenere il vostro amico a quattro zampe pulito e in salute.

Si tratta di un processo di pulizia, cura e igiene del pelo, delle unghie, dei denti e delle orecchie del cane. Quest’attività può essere svolta sia autonomamente (a casa), che da un professionista della toelettatura.

Aiuta inoltre a prevenire problemi di salute come infezioni dell’orecchio, problemi dentali, irritazioni della pelle, e ad individuare eventuali parassiti, come le pulci o le zecche.

Quindi non solo il pelo del cane deve essere curato, ma saranno determinanti anche le attività di pulizia delle orecchie, degli occhi e delle unghie, tutte attività essenziali per una corretta igiene e pulizia di Fido.

Di seguito ti indicheremo i vari stili di toelettatura, idee creative e tagli di pelo possibili, in modo tale da poter scegliere quello che più si addice al tuo cane.

Toelettatura Cane: cosa devi sapere

Prima di proseguire con la lettura ci sembra doveroso fare alcune precisazioni sulla toelettatura e sul pelo del cane. La prima cosa che devi assolutamente sapere è che la maggior parte dei cani non ha bisogno di rasatura. Soprattutto quelli dotati di sottopelo come ad esempio i Golden Retriever, il Pastore Maremmano, Terranova e la quasi totalità dei cani “nordici”.

In questo caso non solo la tosatura risulterà inutile, ma potrebbe danneggiare in maniera permanente il follicolo pilifero. Inoltre, un ulteriore problema che potrebbe presentarsi è la ricrescita diversa del mantello.

Razze di cani che non bisogna tosare:

  • Nordici (Alaskan Malamute, Siberian Husky, Groenlandese, Samoiedo);
  • Pastori (Tedesco, Belga, Svizzero, Border Collie);
  • Montani (Maremmano, Terranova, San Bernardo);
  • Molossoidi (Mastini, Corso Italiano, Rottweiler, Alano);
  • Retriever, da Caccia, da Ferma (Labrador, Curly, Golden Retriever, Pointer, Setter, Bracco, Bassotto).

La toelettatura intesa come tosatura può essere quindi effettuata esclusivamente ai cani che non hanno il sottopelo. Tra questi ci sono i barboncini e tutte le razze dette “a pelo duro”. Poi ci sono anche i cani con pelo a crescita continua, a cui una spuntatina del mantello una volta ogni tanto non fa mai male. Tra questi segnaliamo le razze: Barbone, Bichon a poile frisé, meticci con pelo riccio.

Razze di cani che si possono tosare e i tagli più comuni:

  • Barboncino: è spesso tosato per mantenere il pelo pulito e privo di nodi. Viene spesso tosato in stili come il “lion cut” (taglio leone) o il “puppy cut” (taglio cucciolo).
  • Bichon Frisé: il loro pelo lanoso richiede una toelettatura frequente, spesso viene tosato in stile “puppy cut” o in stili più elaborati.
  • Yorkshire Terrier: questa razza ha un pelo molto lungo e setoso che richiede molta cura e può essere tosato in stili come il “puppy cut” o il “teddy bear cut”.
  • Maltese: il loro pelo bianco e setoso richiede una toelettatura costante e può essere tosato in stili come il “puppy cut” o in stili più elaborati.
  • Shih Tzu: questa razza ha un pelo lungo e setoso che richiede una toelettatura frequente, spesso viene tosato in stile “puppy cut” o in stili più elaborati.

Continuando con la lettura troverai alcuni interessanti esempi di tagli di pelo, da cui prendere spunto per la toelettatura del tuo cane.

Stili di toelettatura cane

Esistono tanti stili di toelettatura per cani, tra i più popolari segnaliamo: lo stile tedesco, lo stile inglese, lo stile americano e lo stile continentale.

Lo stile tedesco prevede un pelo corto su tutto il corpo del cane, mentre lo stile inglese prevede un pelo più lungo e arruffato. Lo stile americano invece si presenta con un pelo corto sulle gambe e sulla pancia ma allo stesso tempo più lungo sul dorso.

Infine, lo stile continentale prevede un pelo corto sulla parte posteriore del cane e più lungo sulla parte anteriore.

Idee toelettatura

Prima di effettuare la toelettatura del tuo cane, puoi prendere sicuramente spunto dalle tante idee creative che puoi trovare online, sui social o su siti specializzati.

Sono tante le idee creative per la toelettatura del cane, ad esempio potresti optare per un taglio di pelo estivo, come un taglio corto e leggero per affrontare le giornate calde.

Oppure, potresti scegliere un taglio di pelo “a tema”, ad esempio a forma di leone o di orso. Inoltre, potresti decidere di utilizzare dei colori per tingere il pelo di Fido, anche se è importante scegliere una tintura naturale e sicura, appositamente realizzata per gli animali. E che quindi non presentano sostanze dannose o tossiche per Fido.

Tagli di pelo

Tra i tanti tagli di pelo, uno dei più comuni è sicuramente il taglio a forbice. Questo particolare taglio prevede appunto di tagliare il pelo a mano con delle forbici.

Il taglio a macchina prevede invece l’utilizzo di una tosatrice elettrica per tagliare il pelo. Inoltre, potresti anche scegliere un taglio di pelo a strappo, che prevede di tirare via i peli morti utilizzando delle apposite pinzette.

Scegliere lo stile di toelettatura, le idee creative e il taglio di pelo giusto per il vostro cane può aiutarlo a mantenere un aspetto sano e bello. Assicurati sempre di scegliere uno stile e un taglio che sia adatto al tipo di pelo di Fido ed al suo stile di vita, e di consultare sempre un professionista se non sei sicuro di cosa fare.

FAQ – Toelettatura Cane

Di seguito le risposte alle domande più cercate dagli utenti sulla toelettatura del cane.

Quanto costa la toelettatura di un cane?

Il costo di una toelettatura varia in base alla taglia del tuo cane. In media, per un cane di piccola taglia il prezzo è all’incirca 20-25 €, costo che può salire fino a 60-70 € per un cane di taglia grande (ovviamente si intende solo tosatura).

Cosa prevede la toelettatura di un cane?

La toelettatura è costituita da una serie di attività di igiene essenziali che comprendono il lavaggio, la spazzolatura del pelo, il taglio del pelo, la pulizia delle parti intime e, in alcuni casi, anche trattamenti terapeutici come l’ozonoterapia.

Quando si fa la toelettatura cani?

La frequenza della toelettatura del cane dipende dal tipo di pelo, dall’attività fisica del cane, dalle condizioni climatiche e dalle abitudini di vita. In generale, per la maggior parte dei cani che ha bisogno di una toelettatura regolare, questa può essere effettuata ogni 6-8 settimane.

Quando si può portare un cane in toelettatura?

È importante abituare il cucciolo alla toelettatura fin dai primi mesi di vita, compresi il lavaggio, l’asciugatura e la spazzolatura. Per questo motivo, si consiglia di portare il cane in toelettatura a partire dai 5 o 6 mesi di età.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Otodectes cynotis: cosa fare in caso di acari dell’orecchio nel cane 

Giuseppina Russo

Macchie da lacrimazione nel cane: cosa le provoca e come si interviene

Giuseppina Russo

Avvelenamento da xilitolo nel cane

Giuseppina Russo

Asma nel cane: sintomi, cause e terapie

Vincenzo F.

Problemi nella digestione del cane: quali sono i principali, le cause e i sintomi

Michele Urbano

Morbo di Addison nei cani

Giuseppina Russo