Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Alimentazione Salute

Alimentazione del cane atleta: tutto quello che devi sapere

Alimentazione del cane atleta, ecco le cose che devi sapere

I cani sono animali votati per definizione all’attività fisica: uno sfogo necessario per scaricare lo stress e per mantenerli in forma. Eppure, alcuni cani sono spesso sottoposti a sforzi molto più intensi, come ad esempio accade se hai un cane atleta – che porti a correre insieme a te – o se hai un cane da lavoro, come ad esempio i cani da slitta. In questo caso, l’alimentazione gioca un ruolo ancora più importante del normale per la loro salute!

Cani atleti o da lavoro: un fisico particolare

A differenza di un cane “normale”, che deve integrare le energie spese durante le passeggiatine, un cane atleta ha bisogno di un’alimentazione decisamente più complessa e studiata. Il motivo è dovuto al fatto che i cani atleti o da lavoro devono poter contare su una muscolatura, un’ossatura e le articolazioni in forma ed allenate a dovere: ad esempio, un cane che traina una slitta deve avere i muscoli molto sviluppati per poter sostenere tale sforzo sul lungo periodo.

Alimentazione del cane atleta: la dieta è la chiave

Da quanto visto finora, l’alimentazione e la dieta rappresentano un supporto chiave per garantire al cane da lavoro o al cane atleta il mantenimento dei propri muscoli e della propria agilità articolare. Per questo motivo, un’alimentazione corretta dovrebbe sempre prevedere la presenza di cibi in grado non solo di garantire il necessario quantitativo di calorie, ma anche di intervenire sulla salute dei muscoli e delle articolazioni, come ad esempio l’apporto di acidi grassi Omega 3 contenuti dal pesce azzurro.

Alimentazione del cane atleta: consigli utili

Quando dai da mangiare ad un cane atleta, evita sempre i pasti abbondanti: meglio garantirgli delle mini-porzioni giornaliere, così da non appesantirlo in fase di digestione. Inoltre, meglio evitare troppe fibre, che stimolano appunto una sovra-digestione. Infine, sì ai grassi, alle proteine e ai carboidrati: 3 elementi necessari per dare una sferzata di energia e per assicurare al cane le calorie necessarie per svolgere un’attività fisica di livello.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Anaplasmosi Canina: Sintomi, Cause, Rimedi

Vincenzo F.

Cistite nel cane: sintomi, cause, rimedi (Guida)

Vincenzo F.

Disturbo compulsivo nel cane: sintomi e trattamento

Giuseppina Russo

Razze condrodistrofiche: 5 consigli pratici sulla loro salute

Giuseppina Russo

Calori nei cani, quando sono atipici

Giuseppina Russo

Omega 3 cane: come garantirne l’apporto?

Giuseppina Russo