Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Tre operai salvano cane caduto nell’acqua ghiacciata, dal veterinario la sorprendente scoperta

La storia del cane ghiacciato

In Estonia,  tre operai salvano cane gelato dall’acqua ghiacciata, dal veterinario e scoprono il loro errore.
Gli uomini hanno notato un cane caduto nel fiume che lottava per rimanere in vita e non hanno esitato un secondo ad aiutarlo. Hanno agito subito e sono riusciti a salvarlo. In seguito però hanno scoperto qualcosa di incredibile quando lo hanno portato dal veterinario. Si sono fatti strada in mezzo al ghiaccio per arrivare al povero animale che stava per arrendersi e portarlo a riva tenendolo in braccio. Lo hanno subito coperto e lo hanno portato dal veterinario. Gli uomini hanno sospettato ci fosse qualcosa di strano quando lo hanno preso e hanno notato quanto fosse pesante. I loro sospetti sono stati confermati: il veterinario gli ha detto che si trattava di un lupo e non di un cane. Gli uomini hanno salvato un lupo maschio di un anno di età che si trovava in uno stato di grave ipotermia. Dopo averlo curato lo hanno messo in una gabbia.  Il lupo ora è guarito ed è pronto a tornare nel suo habitat naturale.  La compassione di questi uomini nei confronti del lupo dovrebbe ricordarci che essere buoni è una scelta che facciamo. Dovremmo sempre scegliere di essere buoni.

Le migliori tariffe per i nostri lettori. Risparmio Assicurato

Per tutti i lettori di Dog.it le migliori tariffe per viaggi vacanza o viaggi di affari

 

Leggi anche:

Abbandonati nel giorno di Pasqua nove cuccioli in un cartone

Michele Urbano

Quando capisce di essere stato abbandonato, il cane non smette più di piangere

Monica Nocciolini

“Soffro troppo il box, questa non è vita”. La triste storia di Roy

Michele Urbano

Cane scappa da casa, inseguimento nel traffico per riprenderlo

Monica Nocciolini

Abbandona 8 cuccioli appena nati buttandoli dal finestrino di un’auto

Michele Urbano

Cane a spasso col drone, idea del proprietario in quarantena per coronavirus

Monica Nocciolini