Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers

Storie

Tre cuccioli nel torrente in un sacchetto di plastica, nati per morire

Infilati in un sacchetto di plastica all’età di appena 5 giorni e scaraventati in un torrente. Secondo chi ha fatto questo a dei poveri cagnolini, i cuccioli erano nati per morire. La vita però ha regalato loro un colpo di coda, così i piccini sono stati individuati e poi tratti in salvo dai volontari Oipa di Enna, dove è avvenuto il fatto.

Gli operatori hanno chiamato i piccoli, un maschietto e due femminucce, Mosè, Milka e Miriam a causa del ritrovamento nelle acque del fiume. Milka no, ma gli altri due nomi fanno riferimento all’episodio biblico della deposizione di Mosè neonato in una cesta nelle acque del Nilo. Dalle sponde la sorella Miriam lo vegliò.

Anche i volontari hanno vegliato instancabilmente i cagnolini. Era il 2017, e gli operatori hanno tenuto i cuccioli per giorni al calduccio sotto una lampada termica, allattandoli a intervalli regolari di due ore, notte e giorno.

Foto: OipaFoto: OipaFoto: OipaFoto: OipaFoto: Oipa

Leggi anche:

Il cane Pato sparisce. Dopo due anni, a mezza Italia di distanza, il miracolo

Monica Nocciolini

I coniugi si separano ed il cane finisce per strada. La triste storia di Zeno

Monica Nocciolini

Doveva essere preso a martellate, il cucciolo ora ha una nuova casa

Monica Nocciolini

Uomo si tuffa in mare e muore travolto dalle onde: il suo cane aspetta ogni giorno che lui torni 

dogitpanel

Senza acqua né cibo, cane veglia il suo umano morto tre giorni e tre notti

Monica Nocciolini

Buttata giù dall’auto mentre partorisce, perde 5 cuccioli. La triste storia di Elle

dogitpanel