Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Storie

Per difendere il suo cane prende a pugni un orso

Si è lanciato contro l’orso da 160 chili prendendolo a pugni a mani nude per difendere il suo cane. Il gesto eroico è stato in realtà spontaneo per Kaleb Benham. Non poteva stare fermo nel vedere il suo adorato Buddy negli artigli di un orso bruno che lo stava portando via con sé tirandolo per la testa.

Kaleb e Buddy abitano a Grass Valley, negli Stati Uniti. Lì gli orsi ci sono, ma difficilmente si avvicinano così tanto alle zone abitate. La reazione di Kaleb ha messo in fuga il plantigrado, costringendolo a mollare la presa sul cane a suon di pugni in faccia. Beh, cioè: sul muso. Prima si è buttato addosso all’orso, poi l’ha afferrato per il collo, poi ha iniziato a picchiare muso e occhi. L’orso, disorientato, ha battuto la ritirata.

A quel punto la corsa era per curare Buddy. Kaleb ha preso il suo cane e si è messo a cercare un veterinario aperto, il che in periodo di restrizioni covid non è stato facile. Era una corsa contro il tempo. Ma Kaleb ce l’ha fatta. Il cane è stato sottoposto a un intervento chirurgico d’urgenza ed è rimasto sotto i ferri per oltre tre ore. Adesso sta meglio. L’orso non si è mai più fatto vivo nei paraggi.

Leggi anche:

Cagnolina abbandonata nel parcheggio di una chiesa insieme ai suoi nove cuccioli malati 

dogitpanel

A 13 anni cuce cravattini per aiutare i cani del rifugio

Monica Nocciolini

Cane da 4 anni aspetta ad un’incrocio il ritorno dei padroni. E li ritrova!

dogitpanel

La storia del Pit Bull e del suo fratellino umano: un legame d’amore indissolubile

dogitpanel

E’ il cane più anziano del rifugio, la sua adozione avviene tra gli applausi

Monica Nocciolini

Escursionisti scalano la vetta più alta del Messico per mettere in salvo un cane disperso

dogitpanel
error: © copyright dog.it